VALSUSA, UOMO PESTATO A SANGUE SULLA STATALE, APPELLO DEI COLLEGHI: “CERCHIAMO TESTIMONI”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

AVIGLIANA – Pestato a sangue e lasciato a terra sul piazzale del paninaro, lungo la statale 25. Un panettiere di Avigliana, 48enne, è rimasto gravemente ferito a seguito di un’aggressione, avvenuta stanotte intorno alle 4 nel piazzale del paninaro lungo la statale 25 del Moncenisio, al confine tra Avigliana e Sant’Ambrogio di Torino.

Sul posto sono arrivati i colleghi del panettiere e l’ambulanza 118, che ha trasportato l’uomo in ospedale in gravi condizioni. Sul piazzale era rimasta anche la motocicletta usata dal panettiere per gli spostamenti, con gli specchietti danneggiati e macchiata di sangue.

L’uomo è ricoverato a Torino e sarà operato: a seguito dell’aggressione ha perso i sensi, con numerose lesioni ed un’emorragia cerebrale. Al momento non si sanno le cause dell’aggressione, se è nata da futili motivi o altre ragioni. I colleghi del panettiere fanno un appello nel cercare testimoni tramite ValsusaOggi: chiunque avesse visto qualcosa, è pregato di chiamare i carabinieri.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

6 COMMENTI

  1. Speriamo che li trovino presto questi delinquenti e mi auguro che un po’ in tutti i paesi vengano messe telecamere, auguro a questo signore di guarire presto

  2. Sta gente deve morire in galera.non ne abbiamo bisogno di questa gente nella nostra società Spero che lo trovano in fretta

Rispondi a Dario Greggio Annulla risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.