VALSUSINO VINCE IL PREMIO DI CONFARTIGIANATO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
SUSA / VENARIA – Presso la prestigiosa Sala di Efigenia della Reggia di Venaria Reale sono stati premiati e presentati i sei gruppi vincitori per la “LabCube Reale”. Questo progetto nato nel 2017, in piena rivoluzione Industria 4.0, ha la finalità di aggiornare e sensibilizzare le attività produttive del territorio sulle potenzialità delle tecnologie legate alla sfera della modellazione tridimensionale, reale e virtuale.
In quest’edizione del 2019 a vincere il bando è stato l’artigiano valsusino Giancarlo Berardinelli che ha creato “Hallaly – La Fionda di Diana” permettendogli così di essere stato il quinto progetto ad essere premiato.

La Fionda di Diana, meglio conosciuta come “Hallaly”, è una fionda giocattolo studiata per lanciare palline di semi provenienti dai giardini della Reggia di Venaria Reale e per educare alla diffusione del verde in modo semplice, intuitivo e divertente. “Hallaly” (significa “eccolo lì”, anticamente urlato durante le battute di caccia all’avvistamento di un cervo) per trasformare un’arma antica in un gioco educativo. È composta da pelle e cuoio tagliati e incisi a laser (per ridurre tempi e costi di produzione) ed elastico da calzature mentre i componenti sono assemblati tra loro tramite semplici cuciture. Con ogni fionda vengono forniti i seguenti materiali per preparare le seedballs, vere e proprie “bombe” di semi: substrato da argilla, fibra di cocco e semi prodotti da tre fiori presenti nei giardini (Echinacea Purpurea, Rudbeckia Sullivanti Gold e Verbena Bonariesis).

Il progetto premiato è stato creato e ideato dal segusino Berardinelli della Scarpe Lab, dal designer Alessandro Damin ed infine dal maker Marco Cassino. Come nelle precedenti edizioni l’evento è stato organizzato dalla Camera di Commercio di Torino, Confartigianato Torino, Fablab Torino, Venaria Reale, e TURN | Design Community Torino.
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

3 COMMENTI

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.