VENAUS, IL COMMISSARIO È BRUNELLA FAVIA: ELEZIONI A SETTEMBRE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Gli ex sindaci di Venaus: Nilo Durbiano e Averino Di Croce

VENAUS – Il 9 luglio il prefetto di Torino ha sospeso il consiglio comunale di Venaus, a seguito delle dimissioni della metà più uno dei consiglieri comunali. Al posto dell’ex sindaco  Avernino Di Croce, l’ente di governo ha nominato come commissario il viceprefetto Brunella Favia.

L’incarico durerà poco tempo: quasi sicuramente Venaus sarà aggiunto agli altri Comuni piemontesi commissariati, che andranno al voto alle prossime amministrative a settembre.

Il decreto-legge 26 del 2020 infatti prevede che nello stesso periodo indicato dal governo (15 settembre-15 dicembre) si voti “anche per l’elezione dei consigli comunali e circoscrizionali che devono essere rinnovati per motivi diversi dalla scadenza del mandato, se le condizioni che rendono necessarie le elezioni si sono verificate entro il 27 luglio 2020”.

E “casualmente” le dimissioni di oltre la metà dei consiglieri di Venaus sono avvenute in blocco proprio nei termini previsti dal decreto, ossia la scorsa settimana.

I tempi tecnici per votare ci sono, visto che eventuali liste in corsa a Venaus potranno presentarsi ufficialmente entro i 30 giorni prima dalla data delle elezioni (quindi ipoteticamente entro il 20 agosto, visto che le elezioni amministrative nel resto d’Italia saranno il 20-21 settembre).

Gli altri Comuni piemontesi al voto sono Alpignano, Moncalieri, Valenza e Venaria Reale. Presto potrebbe aggiungersi ufficialmente anche Venaus.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.