VENDEVA CELLULARI RUBATI, ARRESTATO NEGOZIANTE MAROCCHINO A TORINO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

IMG_8880.JPG

I carabinieri  hanno arrestato Mustapha Ghali, marocchino di 47 anni, abitante a Torino, per ricettazione.

Titolare di un negozio di telefonia e assistenza informatica a Torino, Ghali è ritenuto responsabile della ricettazione di vari dispositivi elettronici rubati, tra gennaio e maggio 2015,  a Torino e provincia.

A seguito di una perquisizione nel suo negozio, i militari hanno sequestrato 25 telefoni cellulari, 8 computer portatili, 2 pc, 33 navigatori satellitari, 2 tablet, un software per la modifica dei codici IMEI dei cellulari e per lo sblocco di password, 1 videocamera e1 fotocamera digitale. Il negozio è sotto sequestro. Nell’ambito dell’attività, i carabinieri hanno denunciato per ricettazione anche due dipendenti di Ghali e un cliente.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.