VERTEK CONDOVE, TUTTI I DIPENDENTI SARANNO RIASSORBITI DALLA MAGNETTO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

DALLA REGIONE PIEMONTE

CONDOVE – Ha avuto esito positivo l’esame congiunto che si è tenuto oggi presso l’assessorato al Lavoro, tra Regione, Magnetto Wheels Italia e Fiom, della domanda per la concessione della cassa integrazione straordinaria per riorganizzazione per 24 mesi, a partire dal 1° marzo, per tutti i 73 lavoratori della ex Vertek di Condove (57 operai e 16 impiegati).

I due anni serviranno alla MW Italia, che ha acquisito la Vertek, per attuare gli investimenti previsti dal piano industriale, che sarà affiancato da interventi di formazione, per il miglioramento professionale dei dipendenti.

Considerata la situazione degli organici e i benefici attesi dalle azioni di riorganizzazione e stante le previsioni di andamento del mercato del lavoro nel medio periodo, l’azienda si è impegnata a riassorbire la totalità del personale al termine del periodo di cassa integrazione.

Soddisfatta l’assessora al Lavoro, Gianna Pentenero: “La conclusione positiva di questa vicenda è frutto dello sforzo congiunto di tutte le parti in causa, quella imprenditoriale, i sindacati e le istituzioni, che hanno consentito di salvaguardare una realtà produttiva importante del tessuto manifatturiero del torinese, realtà che speriamo possa da questa riconversione trovare ulteriori opportunità di sviluppo”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.