VIDEO / I LUPI DI NOTTE A BRUZOLO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

 

BRUZOLO – Tre lupi di notte a Bruzolo. Il video è stato girato nella notte da un cittadino e condiviso su Facebook. I tre esemplari erano all’ingresso del paese: secondo la testimonianza, supportata dal video, avrebbero percorso un pezzo di strada fino alla zona della rotonda, poco prima dell’ingresso sulla statale: “Un lupo sembrava adulto, gli altri due non so, erano lontani – spiega – i tre lupi scendevano su via Susa. Alla vista dell’automobile hanno preso via Vergnatte e sono entrati nel prato”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

10 COMMENTI

    • Grande !!! si perché i poveri pastori che stanno per mesi soli in alpeggio si sfogano con le lupe. A parte gli scherzi, ormai di lupi in Piemonte ne abbiamo dappertutto, in pianura sono stati avvistati dappertutto (Stupinigi, Carmagnola, Chieri, Chivasso, e via dicendo) non sarebbe ora di fare qualcosa ???

      • Sì, è bisognerebbe studiare bene come si regolano con lupi, orsi, linci, cervi a Barrea, Villetta Barrea, Civitella Alfedena e imparare che la convivenza, con determinati accorgimenti, è possibile, senza imbracciare i fucili come molti vorrebbero che si facesse nelle nostre zone.

      • E cosa si dovrebbe fare? Qual è esattamente il problema da risolvere se avvisti un lupo?

  1. E’ anche abbastanza semplice capire perchè fossero in quella zona: è zona frequentata da caprioli, cinghiali etc… e il lupo è un loro naturale predatore, ma di fronte alla presenza dell’uomo fugge, lo dice l’articolo stesso…

    • Il problema è se si tratta di ibridi, visto che possono essere pericolosi per le persone. In altre parti d’Italia stanno creando non pochi problemi, anche se quasi non se ne parla.

      • Non se ne parla perché sono tutte fake news ed esagerazioni di problemi inesistenti. Il problema degli ibridi non è relativo alla pericolosità verso l’uomo, ma alla conservazione delle razze di lupi.

Rispondi a Pinazza Annulla risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.