VIDEO / BORGONE, IL TRENO PASSA CON IL PASSAGGIO A LIVELLO APERTO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

BORGONE SUSA – Il treno passa con il passaggio a livello aperto e le sbarre alzate. Venerdì 1° giugno, alle 19.34, il passaggio a livello di Borgone è rimasto alzato mentre passava un treno regionale diretto a Torino.

Il video è stato girato da un valsusino, Massimo Tomassone, che stava passando in auto in quel momento: “Il passaggio a livello è quello che si trova vicino alla rotonda sulla statale 25, tra Borgone e San Didero, vicino alla Toyota. Io arrivavo dal lato della montagna per rientrare sulla statale: inizialmente il passaggio a livello era chiuso ed è passato il primo treno diretto a Bardonecchia, senza problemi. Poi le sbarre si sono alzate, io sono passato in auto, ma mi sono accorto che dai binari stava arrivando un altro treno diretto a Torino. La macchinista che conduceva il convoglio si è fermata e ha suonato. Appena superate le sbarre, sono sceso dall’auto e ho fatto il video: come si può vedere il treno è passato nonostante il passaggio a livello fosse aperto”.

ValsusaOggi ha interpellato sabato 2 giugno le Ferrovie: “Confermiamo che ieri pomeriggio c’è stato un guasto tecnico al passaggio livello di Borgone – spiegano –  ai treni che transitavano sulla linea è arrivata la segnalazione del guasto dalla sala operativa, e ai macchinisti sono state indicate tutte  le prescrizioni da seguire per garantire il viaggio in sicurezza.  In questi casi il macchinista deve rallentare le marcia, in modo da avere garanzia di poter passare senza problemi”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

9 COMMENTI

  1. Risposta perlomeno folle.
    Le sbarre restano alzate ed il rimedio è quello di suggerire al macchinista andare un pò più piano.
    Per poter travolgere l’ignaro passante un pò più dolcemente e limitare il danno al treno a qualche leggera graffiatura.
    L’unica procedura ammissibile: fermare i convogli e mandare con urgenza una squadra a mettere in sicurezza l’attraversamento non viene neanche presa in considerazione.
    Forse perché da tempo non esistono più squadre di operai in organico.

  2. Il più piano e velocità Max 5km/h nell’ impegnare il passaggio a livello velocità che permette l’arresto immediato del treno secondo voi che bisognerebbe fare stare lì fermi e aspettare che aggiustiamo il guasto? E se voi foste sul treno o lo aspettare la pensereste lo stesso.

  3. per correttezza ricordo che prima di correre una maratona bisogna avere le scarpe e che le stesse non siano rotte. Altrimenti va bene il jogging sotto casa. Ora e sempre NO TAV. Prima i servizi ai pendolari. Poi la luna.

  4. Ma è possibile che con tutta la tecnologia che abbiamo non si possano mettere dei sensori , delle telecamere,…..Ferrovieee svegliamoci!vogliamo provvedere a queste mancanze?
    Cerchiamo delle soluzioni per andare ad esplorare altri pianeti, o addirittura per andarci a vivere e non cerchiamo soluzioni per diminuire rischi e migliorare la vita sul pianeta dove stiamo vivendo.

    • solito annuncio di Trenitalia a giustificazione dei disservizi e tutto e’ risolto
      “CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO…”

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.