VILLAR DORA E IL NUOVO PIANO REGOLATORE: “PERCHE’ NON COINVOLGETE I CITTADINI?”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

DSCF1800

DAL GRUPPO DI MINORANZA DI VILLAR DORA

Nel Consiglio Comunale di fine Ottobre, è stata approvata la documentazione relativa al Pai (Piano di Assetto Idrogeologico), e il progetto preliminare della Variante Strutturale n 12 Piano Regolatore. Per un paese è un atto importante, che dovrebbe essere portato a conoscenza della popolazione nella maniera più completa possibile.

Come gruppo di minoranza consigliare di Villar Dora, ci chiediamo per quale ragione non venga pubblicizzato in maniera adeguata il fatto che il giorno 7 dicembre, scadranno i trenta giorni utili per poter prendere visione dei documenti che tale Variante Strutturale.

Nei trenta giorni successivi sarà possibile presentare osservazioni e proposte, ma se non si è presa visione degli elaborati, ben difficilmente si potranno fare osservazioni o proposte.
Nessun avviso pubblico è stato finora affisso all’esterno del palazzo comunale. È vero che lʼAlbo Pretorio online riporta la documentazione, ma una fetta importante della popolazione (purtroppo) non usa abitualmente lʼaccesso ad internet. Dopo un iter travagliato che è durato oltre 5 anni, e la trasformazione del PRGC che riguardava tutto il territorio comunale in Variante Strutturale, il risultato è che:

1 – Non ci sono stati incontri pubblici con la popolazione per spiegare puntualmente la variante. Riteniamo che in casi come questo, un incontro pubblico sia doveroso. La cittadinanza ha il diritto di essere informata, e di potersi confrontare con chi decide in maniera importante sul futuro del paese. Non tutti sono in grado di interpretare la cartografia di un piano, e non tutti hanno a disposizione un professionista a cui potersi rivolgere.

2 – Solo una parte del territorio è stata considerata dalla Variante, escludendo di fatto aree molto importanti e la visione d’insieme che un PRGC avrebbe permesso. Questa variante va a modificare alcuni aspetti di un piano regolatore approvato nel 1993, ventuno anni fa! Lʼattuale maggioranza, in campagna elettorale aveva parlato di piano regolatore, non di variante.

3 ‒ Ci spiace dover sottolineare come, così facendo, lʼAmministrazione, presti il fianco a sentirsi dire di non coinvolgere la popolazione, di adottare misure “studiate a tavolino” con i soliti noti ed
interessati, mentre la maggioranza della popolazione residente, dei proprietari coinvolti dal piano, delle associazioni del paese, dei professionisti esterni alla concertazione di cui sopra, verranno a
sapere le cose a gioco concluso.

Invitiamo il Sindaco ad organizzare al più presto una serata pubblica sul tema ed i cittadini a inviare all’Ufficio Tecnico, richiedendone la registrazione a protocollo, ogni osservazione alla Variante ritenuta utile.

Per ciò che ci riguarda, come gruppo di minoranza “Insieme per Villar Dora”, invitiamo i cittadini che non abbiano la possibilità per mancanza di tempo di recarsi in comune, o non intendano presentare personalmente in comune le osservazioni, di farcele pervenire. Le organizzeremo ed invieremo entro i termini come gruppo consiliare.

Il capogruppo Giovanni Franchini ed i consiglieri di minoranza Paola Pedicone e Davide Bunino sono a disposizione dei cittadini. Si può scrivere sul sito di Insieme per Villar Dora per chiarimenti, allʼindirizzo di posta elettronica info@insiemepervillardora.it

La variante e’ stata pubblicata sull’Albo Pretorio digitale del Comune di Villar Dora, ma si può visionare anche da questo link:
http://insiemepervillardora.it/notizie.html

La gestione del futuro di Villar Dora riguarda tutti. Fino al 7 dicembre potrete dire la vostra idea di futuro, altrimenti saranno altri a decidere.

I consiglieri di minoranza del Comune di Villar Dora
Giovanni Maria Franchini
Paola Pedicone
Davide Bunino

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.