VILLAR DORA, LETTERA DI LEGNAMI BRUNO: “NON ABBIAMO COMPRATO PERRERO”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

ALMESE – Buongiorno, siamo Paolo e Mario Bruno; molti di voi ci conoscono come rivenditori di pellet, legna da ardere e abbattimento pioppi. Siamo qui per smentire le ipotesi e supposizioni che fanno della nostra famiglia la nuova proprietaria della Perrero L. & C.

Legnami Bruno non ha infatti acquistato alcun immobile in via Cerrone e chiediamo che si smetta di additarci come i nuovi proprietari del punto vendita di Villardora. Riteniamo doverosa questa precisazione in quanto, sempre più spesso, il nostro nome viene erroneamente associato a quello dei Perrero, causando fraintendimenti anche con i nostri stessi clienti.

Teniamo a precisare che la Legnami Bruno nulla ha a che vedere con le operazioni di vendita che da qualche mese stanno interessando l’attività portata avanti dalla famiglia Perrero e smentiamo nel modo più categorico il nostro coinvolgimento.

Noi continueremo ad esercitare la nostra attività ad Almese.

Paolo e Mario Bruno

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

11 COMMENTI

    • E BASTA!!!non capisco perchè la Direzione continui a pubblicare questo commento da parte di una persona che mi sembra un decerebrato. La serietà del Vostro giornale così viene memo.

      • È interessante rilevare quanti commentatori abbiano smanie di censura e invochino cancellazioni e oscuramento a destra e a manca…

      • Cara Caterina, non hai capito che gabriele è un anima pia e probabilmente molto religiosa. A cui stanno a cuore le sorti del prossimo. Sembra che si sia offerto/a ad accudire gli ospiti della RSA di Susa , gratis . Veramente un/a grande. Peccato che le elezioni USA siano al termine, sennò proporrei gabriele2 for President.

  1. La soc. PERRERO è stata acquistata dalla Casa Madre delle suore Orsoline di Cumiana, per una futura casa accoglienza senza tetto.

  2. La gente dovrebbe imparare a farsi gli affari propri invece di spargere commenti da bar della serie”dicono che…. ho sentito dire… ha rilevato l’attivita tizio ecc….”
    Chiunque abbia rilevato Perrero non ha mica commesso un reato ed in ogni caso a breve sapremo quale sarà in futuro di questa attività storica.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.