VOLONTARI AIB DI VALSUSA E VALSANGONE IN “TRASFERTA” IN PUGLIA: PREZIOSO SUPPORTO NELLA LOTTA AGLI INCENDI BOSCHIVI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

aib puglia

di ARIANNA RICHIERO

Il mondo del volontariato non ha confini. Volontari AIB di Valsusa e Valsangone in “trasferta” in Puglia per aiutare i gruppi locali nella lotta agli incendi boschivi e nella vigilanza e sorveglianza preventiva delle aree ad elevata presenza turistica.
Un importantissimo gemellaggio nato nel 2008 che si basa sullo spirito di squadra e sull’amore per il territorio.

I volontari AIB di Valsusa e Valsangone hanno prestato servizio una settimana presso il Campo Operativo Puglia Nord Jacotenente – Foresta Umbra, un centro finalizzato allo scambio di esperienze maturate nella lotta agli incendi boschivi e nell’organizzazione delle squadre di vigilanza ed avvistamento. Un campo operativo gemellato a tutela del patrimonio naturale del Gargano, che da anni vede cooperare le squadre del Corpo AIB Piemonte con i volontari delle Regioni Puglia e Friuli Venezia Giulia, VAB Italia e ANA-Associazione Nazionale Alpini.

I volontari AIB di Valsusa e Valsangone hanno dato il loro prezioso contributo. Da pochi giorni è tornato uno dei gruppi che ha prestato servizio alla Jacotenente, guidato dal capo team leader della Valsangone e formato da volontari e volontarie provenienti dalle squadre AIB di Condove, Sant’Ambrogio e Novalesa. Aiuto fondamentale nel pattugliamento per avvistare gli incendi lungo i quattro itinerari previsti e in altri svariati lavori presso la caserma.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.