A TORINO IL CONCERTO DEL CELEBRE ORGANISTA GIAVENESE GIANLUCA CAGNANI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di IVO BLANDINO

GIAVENO/TORINO – È giavenese uno dei più famosi e migliori organisti livello internazionale: Gianluca Cagnani, notevole interprete e studioso dell’opera omnia del grande compositore Johan Sebastian Bach.
Cagnani ha studiato con i migliori docenti al mondo, nel 1992 ha vinto il primo premio al concorso internazionale dell’organo “Città di Milano” e dopo il superamento del rispettivo concorso ministeriale nel 1994, è titolare della cattedra di Organo e composizione organistica del prestigioso Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino.

Svolge ancora oggi attività concertistica in tutto il mondo, ha suonato gli organi più prestigiosi ed importanti delle più famose chiese e cattedrali, tra questi l’organo dove suonoò Georg Friedrich Hendel.
Il maestro Cagnani è titolare dell’organo della Evanghelisch Luterische Kirche di Torino e grazie alla sua competenza e capacità, gode di un curriculum di grande onore e di tutto rispetto.
Venerdì sera, in occasione della chiusura concertistica dei 500 anni della Riforma Protestante, il professore della Val Sangone suonerà l’organo “bachiano” del Tempio Valdese di Torino in corso Vittorio Emanuele II n° 23, per un concerto con i corali di avvento e Natale di Johann Sebastian Bach.

Per chi ama Bach e ama la musica d’organo, è un’occasione da non perdere: il concerto inizierà alle ore 20.45, i biglietti si possono acquistare all’ingresso del tempio.

Nella foto il maestro Gianluca Cagnani e il programma di sala.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata