AVIGLIANA, 30MILA EURO GRAZIE ALL’ACCOGLIENZA MIGRANTI: SARANNO SPESI PER I BIMBI DISABILI

Il momento di raccoglimento in consiglio comunale

di ANDREA MUSACCHIO

AVIGLIANA – Il consiglio comunale di martedì 9 luglio si è aperto con due minuti di raccoglimento in ricordo di Marisa Borgesa e Abdo Ellatif Solayman (il 15enne morto il 17 giugno dopo un tuffo nel lago di Avigliana).

Durante il consiglio è stata approvata la variazione di bilancio: sono entrati nelle casse comunali circa 30mila euro grazie al progetto di accoglienza dei migranti in bassa Valsusa. Questi soldi saranno investiti per il centro estivo di Avigliana, specificatamente per i minori disabili che sono iscritti al centro.

Un’altra entrata ammonta a 4270 euro per le sponsorizzazioni del passaggio del Giro d’Italia. Di questa somma, 3500 euro sarà spesa per le visite guidate nell’ex dinamitificio Nobel e per curare il museo.

Infine, 10mila euro saranno utilizzati per le spese legali di due contenziosi in tribunale: uno di tipo paesaggistico (ossia un murales apparso su un’abitazione privata in corso Laghi) e il secondo di tipo ambientale per via di un capannone abbandonato, a seguito del fallimento di una società.

La delibera è stata approvata con 11 voti favorevoli.

Share Button

One thought on “AVIGLIANA, 30MILA EURO GRAZIE ALL’ACCOGLIENZA MIGRANTI: SARANNO SPESI PER I BIMBI DISABILI

  1. Luciano

    Spero che i soldi servano a DIFENDERE il murales

    Risposta

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione