ELEZIONI A CAPRIE, TUTTI I CANDIDATI IN LISTA COL SINDACO CHIRIO

dalla LISTA “CAPRIE BENE COMUNE”

CAPRIE – Per le prossime elezioni di fine maggio il sindaco uscente Paolo Chirio si ricandida con una lista di persone fortemente rinnovata e molto motivata ad agire attivamente per il bene del paese.

Ad un nucleo di consiglieri ed assessori che componevano la maggioranza della precedente consiliatura si aggiungono molti volti nuovi, ma conosciuti, alcuni dei quali si sono distinti per la loro attività nelle associazioni del paese e per il loro amore per il territorio.

Una compagine molto compatta e coesa che ha preso a cuore i punti fondamentali del programma che ha portato alla loro precedente elezione, primo fra tutti la difesa e la valorizzazione del bene comune.

Chi volesse contribuire alla raccolta per le firme di presentazione della candidatura può recarsi presso il negozio “Adriana calzature”; può firmare chi è iscritto alla lista elettorale di Caprie quindi solo i residenti con diritto di voto.
Si ricorda che è vietato e passibile di sanzione firmare per la presentazione di più liste.

LA LISTA DEI CANDIDATI PER “CAPRIE BENE COMUNE”

1) Giorgio Bonaudo
2) Diego Bonnot
3) Alberto Borgatta
4) Alberto Borghetto
5) Federico Cecchetto
6) Adriana Gronchi
7) Dilvo Ivul
8) Leila Rizzo
9) Federico Sambri
10) Sandro Stievano

PAOLO CHIRIO

Nato a Rivoli il 27 dicembre 1970; dal 2009 è consigliere di Comunità Montana, poi diventata Unione dei Comuni, nel gruppo delle liste civiche che sosteneva il presidente Sandro Plano. È Sindaco di Caprie dal 2014.
Laureato in informatica, prima dell’impegno amministrativo ho conseguito una lunga esperienza nel settore delle associazioni e del volontariato. “Ho accettato la sfida di ricandidarmi a Sindaco perché credo in questo progetto formato da un gruppo di persone serie, preparate e legate al proprio territorio“.

GIORGIO BONAUDO

Classe 1962, agricoltore, già dipendente comunale ed artigiano edile, attualmente consigliere comunale, intende ripresentarsi per dare continuità all’amministrazione comunale uscente.

 

Share Button

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione