IL MOVIMENTO 5 STELLE PRESENTA I CANDIDATI VALSUSINI ALLE REGIONALI E ALLE EUROPEE

Gran folla ieri a Torino per il candidato alle regionali del Movimento 5 Stelle Davide Bono. Proprio la scorsa settimana era stato a Villar Focchiardo, per presentare la sua candidatura. In Val Susa, Bono aveva fatto un bilancio della Regione dopo “3 anni di Cota” (cenni in particolare alla Sanità e alle “scelte scellerate” dalla Ferrero a Monferino, riferimento allo scandalo dei pannoloni). Bono aveva poi parlato del caso Rimborsopoli, dell’impegno per ridurre i costi della politica, e dei progetti per la riorganizzazione del sistema sanitario, senza dimenticare l’iniziativa per il reddito minimo garantito. Argomento cardine dei grillini é ovviamente l’opposizione al Tav, e “ad ogni opera imposta ai territori contro la loro volontà”. In Val Susa erano intervenuti anche i candidati valsusini dei 5 Stelle alle regionali:
Francesca Frediani (si propone di portare “un po’ di Valsusa” in Consiglio e di impegnarsi nella lotta al TAV, anche alla luce dell’esperienza maturata in questi anni in Regione), e Stefania Batzella (impegno per la sanità e i diritti dei disabili, di cui si è sempre occupata). C’erano anche i candidati valsusini alle Europee: Marco Sayn e Stefano Girard. Infine, hanno concluso l’incontro i parlamentari Marco Scibona, Ivan Della Valle, Laura Castelli e Mirko Busto.

Ieri invece a migliaia hanno partecipato alla manifestazione organizzata in piazza Castello a Torino, dove i candidati valsusini dei 5 Stelle si sono fatti fotografare insieme ad Alessandro Di Battista, considerato uno degli astri nascenti del movimento fondato da Beppe Grillo.

20140412-220258.jpg

20140412-220252.jpg


Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione