A OULX LA MOSTRA DEDICATA ALLA PARTIGIANA “FASULIN”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dalla CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO

OULX – Alla presenza del Vicesindaco metropolitano e Sindaco di Condove Jacopo Suppo, del Sindaco di Oulx Andrea Terzolo e di altri amministratori locali è stata inaugurata stamani nel porticato della biblioteca comunale di Oulx una mostra dedicata alla figura di Enrica Morbello Core, nota in Valle di Susa, ma non solo, come “Fasulin”, il nome di battaglia che scelse quando durante la Resistenza si arruolò nella 114ª Brigata Garibaldi.

La mostra è stata allestita nell’ambito delle celebrazioni per l’anniversario del 25 aprile e nel centenario della nascita di Enrica Morbello Core, per iniziativa della Direzione Didattica Lambert e del Comune di Oulx. Enrica Morbello Core, cittadina onoraria di Condove, negli ultimi anni della sua vita divenne una testimone di impegno civile per gli studenti dell’Istituto Des Ambrois, che nel 2018 vollero dedicarle il primo Albero dei Giusti nel giardino della loro scuola. Ma fu anche amica dei bambini e delle bambine della Scuola Primaria di Oulx, che intrattennero con lei dal 2019 fino all’aprile del 2021 un fitto e affettuoso rapporto epistolare.

Alla cerimonia di inaugurazione erano presenti anche la pittrice Fernanda Core, figlia di Enrica, e una delegazione dell’ANPI-sezione intercomunale “Mario Jannon”, le bambine e i bambini della Scuola Primaria di Oulx, insieme alla dirigente Barbara Debernardi. La scuola ulcense ha invitato la cittadinanza a partecipare all’inaugurazione e a visitare la mostra, ideata come momento di memoria e di riflessione sul passato, accompagnati dai giovanissimi cittadini di Oulx.

 

 

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.