AVIGLIANA, I BIMBI DELLA PRIMARIA SCRIVONO UN LIBRO PER LA FESTA DELL’ALBERO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di CINZIA DEBERNARDI

AVIGLIANA – Una nota canzone dice che per fare un albero ci vuole un seme, ma dalle ghiande, consegnate l’anno sorso dall’Amministrazione Comunale di Avigliana in occasione della Festa dell’Albero 2020, alla scuola primaria “Berti” è nato un libro.

“La famiglia degli Alberti”, questo è il suo titolo, è stato presentato ufficialmente giovedì 18 novembre in mattinata nel cortile della scuola alla presenza dei bambini, delle insegnanti, del Dirigente Scolastico Dottoressa Romana Guma , del vice sindaco Paola Babbini e dell’Assessore Andrea Remoto. In collegamento online era presente anche la poetessa lucana Nadia Lisanti, che ha curato una delle prefazioni del libro, che ha lasciato ai convenuti dei bei messaggi culturali, anche in lingua dei segni di cui è docente.

Il libro racconta le avventure di Albertina, una saggia quercia, e di altri alberi e alberelli: ogni racconto, scaturito dalla creatività dei bambini, vuol lasciare emozioni, messaggi belli ed è ricco di speranza che il futuro può essere meraviglioso se ognuno dona un piccolo contributo.

Durante la cerimonia sono stati presentati anche i lavori svolti in queste settimane in occasione dell’edizione 2021 della Festa dell’Albero. Alle autorità presenti i bambini hanno consegnato, a nome del plesso, una spilla creata con le loro mani che è una sorta di “medaglia al merito per la difesa degli alberi”. La protagonista indiscussa, oltre al libro, è stata poi proprio Albertina detta Amicizia: la prima quercia nata in primavera 2021. Albertina è stata piantumata nel giardino della scuola, e da lì, crescendo pian piano, potrà vedere i suoi bambini, che si prenderanno cura di lei, correre e giocare.

È stata una mattinata ricca di cultura, serena, a volte toccante, allegra e testimone ne erano gli occhi luminosi dei bimbi. Un ringraziamento doveroso vada alla Dirigente Scolastica per essere sempre partecipe e fiera delle iniziative dell’Istituto Comprensivo, così come ha detto nel suo discorso introduttivo; all’Amministrazione Comunale per essere sempre collaborativa e prodiga di iniziative accattivanti; all’Assessore Remoto per aver curato egregiamente una delle tre prefazioni del libro, alle famiglie del plesso grazie al cui contributo è stato possibile stampare il libro, ai docenti e bambini del plesso che si lasciano sempre coinvolgere pienamente.

Ma le iniziative per la festa dell’albero 2021 non finiscono qui. Il 24 novembre alcune classi della secondaria e della primaria parteciperanno alla cerimonia di piantumazione prevista al Parco Alveare Verde; nei giardini delle tre scuole dell’infanzia verranno piantumati alberi alla presenza dei piccoli alunni e delle loro insegnanti.

Alla scuola “Calvino” vi sarà poi la messa in terra di una betulla donata dagli alunni dell’ex quinta a dimostrazione della loro gratitudine per la scuola che li “ha cresciuti per cinque anni”. Anche alla scuola primaria Rosa verrà piantumata una quercia, dono di una ex allieva che ne ha curato le prime fasi di crescita.

Le classi del plesso “Frank” parteciperanno invece martedì 23 novembre all’inaugurazione della “Casetta dell’Acqua” nel piazzale antistante la scuola. Non c’è che dire: le scuole dell’Istituto Comprensivo di Avigliana quando si tratta di amplificare i bei messaggi e farli risuonare sono sempre presenti.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.