AVIGLIANA, PRESIDIO DI SOLIDARIETÀ PER MIMMO LUCANO DOPO LA CONDANNA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

AVIGLIANA – Sabato 9 ottobre dalle ore 15 in piazzetta De Andrè si terrà un presidio in solidarietà a Mimmo Lucano ex sindaco di Riace “e per chi ogni giorno lotta per un mondo più giusto e umano”.

Ci saranno danze e musica a cura di Afrorì, letture teatrali su Mimmo Lucano e testimonianza dell’antropologo Marco Aime. L’appuntamento è alle ore 15. Promuoveranno l’iniziativa Anpi della Valsusa, Valsusa Filmfest, Movimento No Tav, Spazio Sociale VisRabbia, Fabula Rasa, Controsservatorio Valsusa, Valsusa oltreconfine e Rivoli città attiva.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

6 COMMENTI

  1. Ho letto intervista al giudice che, dischiaradosi di sinistra, si diceva spiacente ma aveva dovuto applicare le leggi per irregolarità riscontrate.
    Non so giudicare se sia colpevole o non di quanto addebitatogli, lo dirà la giustizia nei suoi gradi di giudizio.
    Però mi spaventa il principio che alcuni vogliono affermare, in buona fede, che per un “gisuto fine” si può commettere illegalità.
    Si sa quando si inizia ma non dove si finisce.

    • Questo che dici spaventa moltissimo, ma non stupisce affatto
      Dicono che dopo il temporale arriva il sereno, speriamo, ma chissa se si può veramente sperare io francamente non mi riconosco più in questo paese come cittadino
      Speriamo…..

  2. Penso che tutti gli abitanti ne saranno entusiasti…. È anche grazie a lui e chi la pensa nello stesso modo che adesso in valle abbiamo tutte queste risorse boldriniane che sollevano l’economia morente della Valsusa!!!!

  3. Questione complicata. Affermare che il fine giustifica i mezzi è pericoloso in democrazia. Leggevo in un’intervista, forse la stessa che cita archi, che il giudice lamentava che per populismo (questo lo traduco io forse non ben interpretando) le pene previste per tcerti reati legati alla pubblica amministrazione sono ormai esagerati e creano distorsioni.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.