BARDONECCHIA, IL RISTORANTE LA TAVOLA ROTONDA APRE DAL WEEKEND

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

BARDONECCHIA – Con la stagione estiva appena cominciata perchè non recarvi nel paese di Bardonecchia per assaporare un gustoso e ricco menù cucinato in maniera esemplare dalla “La Tavola Rotonda”? Questo accogliente e caratteristico ristorante riapre i battenti da venerdì 26 giugno con grandi novità. Verrà proposto per i clienti il servizio delivery direttamente a casa e take away. Per questo tipo di servizio si può contattare il numero telefonico 331-3023280.

Inoltre è stato allestito all’esterno del locale un ampio dehor dove si potrà cenare, pranzare o sorseggiare un aperitivo in completo relax. Il personale è molto cordiale e saprà consigliarvi al meglio perchè i piatti sono sempre preparati in maniera impeccabile, raffinata e vengono proposti anche dei menù vegetariani a richiesta del cliente.

“La Tavola Rotonda” si trova nella centralissima via Medail ed è pronto per stuzzicare i palati dei clienti. Per maggiori informazioni e prenotazioni contattare il numero telefonico 0122-881359.

IL MENÙ ALLA “TAVOLA ROTONDA” DI BARDONECCHIA

ANTIPASTI

– La nostra insalata di polipo (polpo al vapore e patate prezzemolate)

– Vitello Tonnato al punto rosa (Girello di vitello cotto al punto rosa e salsa tonnata)

– Sformatino di porcini eporri con fonduta di toma blu (Porcini interi, porri e toma blu piemontese)

– Tartare di fassone con mousse al limone (Bovino di razza piemontese e panna al limone)

– Melanzana a barchetta al gratin (Melanzana, pomodorini, mozzarella e basilico)

– Tomino fasciato allo speck alla piastra (Tomino, speck, bietole, confettura di pere e cannella)

PRIMI PIATTI

– Orecchiette con fiori di zucca, zucchine e gamberi (Fiori di zucca, zucchine fresche e gamberi L1 mazzancolle)

– Gnocchi di borragine con fonduta di toma blu e speck (Gnocchi fatti in casa, toma blu piemontese e speck croccante)

– Ravioli di magro con cipollotto, pomodorini e zafferano (Ripieno di ricotta e spinaci, cipollotti, pomodorini di Pachino e zafferano)

– Agnolotti del plin alla piemontese (pasta ripiena di carne e sugo d’arrosto)

– Tagliatelle al ragù di cervo brasato al barolo (Pasta fresca all’uovo, carne di cervo, vino, rosmarino, timo e bacche di ginepro)

– Casarecci con funghi porcini e mascarpone (Porcini a cubetti, mascarpone, aglio e prezzemolo)

– Polenta Concia (Farina taragna, formaggi locali e gorgonzola)

SECONDI PIATTI

– Tagliata di Fassone (Rucolo, pomodorini, grana e patate)

– Costolette con cipolla rossa di Tropea (costolette di agnello cotte alla ìastra, timo, cipolla rossa di Tropea e verdure grigliate)

– Scaloppina della Tavola (Filetto di manzo, pistacchio, grana e bietole)

– Polenta con spezzatino di cervo e cinghiale (Polenta taragna, cervo, cinghiale e pomodoro)

– Filetto di branzino alla mediterranea con verdure julienne (Branzino fresco 400/500 grammi, pomodorini, olive taggiasche e capperi)

– Anatra in confit con patate rustiche (Petti di anatra cotti in grasso, pere e vino)

– Costoletta “di cerdo” duroc alla griglia con patate al rosmarino (Costoletta di maiale razza duroc e patate)

(Innformazione pubblicitaria a cura della New Press)

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.