BARDONECCHIA, TUTTI I VINCITORI DI “ADOTTA UN ATLETA”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

BARDONECCHIA – Si è disputata domenica 28 agosto, con partenza posticipata alle ore 17, la seconda edizione di “Adotta un atleta”, gimkana podistica organizzata dalla Pro Loco Bardonecchia, patrocinata dalla Civica Amministrazione, in collaborazione con il Consorzio Turismo Bardonecchia e grazie alla disponibilità di numerosi esercenti che hanno sponsorizzato i concorrenti e aiutato la Pro Loco nell’allestimento delle varie prove.

La gara con apripista Mattia Luparia, atleta disabile, che ha preso il via da piazza mons. Bellando e si è conclusa nella parte bassa di via Medail, poco distante dall’omonima piazzetta, si è sviluppata lungo un percorso di 1,6 chilometri da percorrere nel minor tempo possibile, cronometrato dalla FIC, disseminato da otto prove di forza e agilità, dal sollevamento di pesi naturali agli esercizi per gli addominali, ripetuti venti volte. In campo femminile affermazione in 5’46″59 per Serena Pollazon (Croce Rossa) davanti a Noemi Cassano, 6’00″78 (La Trouvaille) e a Caterina Croveri, 6’46″24 (Il Crotin). La gara maschile è stata vinta in 4’28″36 da Daniel Allemand (Le Charlotte) che ha preceduto Davide De Crignis, 4’29″61 (Intersport) e Andrea Bompard, 4’32″56 (Bar Al Palazzo). Carola Vajo, presidente della Pro Loco Bardonecchia, Giorgio Montabone, da poco confermato al vertice del Consorzio Turismo Bardonecchia, Fabrizio Valentini, presidente dell’Associazione Albergatori della Conca, hanno premiato i primi tre classificati delle due categorie e consegnato a Daniel Allemand, miglior tempo assoluto, il trofeo destinato a Le Charlotte, sponsor del vincitore. Archiviata questa edizione, Carola Vajo è già proiettata verso le future edizioni che promette di aprire ad una categoria Under 16 e una categoria Over 40 per rendere questa manifestazione molto amata dal paese sempre più partecipata. L’evento si è concluso con la distribuzione dei pacchi gara, dei buoni consumazione e con il gioioso aperitivo per i partecipanti.

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.