CERVO IN AUTOSTRADA, CATTURATO E MESSO IN SALVO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di CARLO PRANDI

All’una e trenta di questa mattina il personale della Sitaf ha avvistato un cervo che percorreva la carreggiata dell’Autostrada della Val Susa, in direzione di Bardonecchia, ed ha immediatamente avvertito il Servizio Tutela della Fauna e Flora della Provincia di Torino.

Gli Agenti Faunistico Ambientali sono intervenuti sul posto dopo che la stessa Sitaf ha provveduto ad interrompere il traffico sulla corsia di sorpasso dell’autostrada.
L’animale è stato introdotto in un tunnel di collegamento tra le due carreggiate, più precisamente all’interno della galleria di Cels, nel territorio del comune di Exilles, dove è stato posto in sicurezza con la formazione di barriere di reti e furgoni.

Sul posto sono poi giunte altre pattuglie di agenti, accompagnate dal professor Giuseppe Quaranta della Facoltà di Medicina Veterinaria, munite di anestetici e di un fucile lancia siringhe.
A questo punto l’animale, un cervo maschio di oltre un anno dal peso di 110 chilogrammi, è stato narcotizzato e catturato per poi essere trasportato in una zona sicura, in località Pelleusieres nel comune di Oulx e infine liberato. Una volta aperta la gabbia il cervo si è velocemente allontanato.

20140806-221519-80119791.jpg

20140806-221519-80119996.jpg

20140807-140750-50870738.jpg

20140807-140750-50870823.jpg

20140807-140750-50870899.jpg

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.