CESANA, PRESENTATO VIDEO DEDICATO ALLA NUOVA VIA FERRATA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

DALL’ASSOCIAZIONE MONTE CHABERTON

CESANA – Durante le Feste, l’Associazione Monte Chaberton – 515ma Batteria G.a.F., in occasione della prima, delle due, conferenze previste, esattamente a Cesana il 27 dicembre scorso, ha proiettato in anteprima il video che ha prodotto con lo Studio Tecnico Dovis di Selvaggio, in Alta Val Sangone dedicato alla nuova via ferrata.

Il trailer era stato lanciato il 19 ottobre, le riprese sono state realizzate in 3 giornate durante la metà di settembre, ma di cui un solo giorno dedicato all’ascesa, grazie all’unica finestra di bel tempo in una manciata di ore, visto che le giornate si erano già accorciate.

4 vie ferrate, dalle Gorge di San Gervasio al Ponte Rosso, la prima, per passare poi nella breve galleria in roccia illuminata nel contesto dei lavori progettati e diretti dal Consorzio Forestale Alta Valle Susa, per accedere alla seconda che arriva a Batteria Bassa.

Segue un piccolo trasferimento sul sentiero che conduce a Batteria Alta, per attaccare la terza, breve ma interessante.

Raggiunte le Opere, un camminamento di circa 1 ora, a buon passo, si risale il Petit Vallon, dove sulla cresta, da cui si dirama anche l’accesso per la Via Elettrificata (più comunemente conosciuta come Via del Telegrafo, ma ribattezzata così da Mauro Minola, uno dei storici dell’Associazione, durante la Conferenza della Rievocazione 2018, presentata da Diego Drago che con l’amico Francesco Tetti, l’ha fatta, per poi presentarla al pubblico ), si attacca la quarta ed ultima via ferrata, la ex via di arrampicata dedicata a Mario Perona.

Uno dei soci, Diego Drago, più conosciuto nell’ambito mountain bike, con le sue pubblicazioni valsusine in veste di autore oltre che ciclista ed anche Accompagnatore Cicloturistico Regione Piemonte, propone a Federico Dovis di realizzare un video professionale con immagini catturate mediante anche l’utilizzo di un drone per mostrarlo poi al pubblico. Un biglietto da visita del Territorio, uno strumento unico e inedito di promozione turistica.

Il video della durata di 4 minuti, impreziosito dai testi di Mauro Minola e dalla voce narrante di Oscar Tuzza, la sua durata, presenta un altro pezzo di Chaberton, che l’Associazione sostiene, nel quasi generale abbandono, se non grazie al Comune di Cesana T.se, nella persona del sindaco Lorenzo Colomb. L’associazione, che ha come compito principale, divulgare la storia, gli aneddoti legati al Titano e la Battaglia delle Alpi del 21 giugno 1940, con l’Evento clou che a fine giugno appunto, ogni anno, vede la Rievocazione storica in 2 giornate.

L’associazione inizia le sue attività ufficiosamente nel 2014 ad opera di Riccardo Tabasso, 1° Caporal Maggiore dell’Esercito Italiano e Vice presidente, insieme al Presidente, Emanuele Mugnaini. Nel 2016 l’Associazione viene costituita ufficialmente, integrando nel suo nucleo, un piccolo numero di persone, appassionate, che contribuiscono a dare vita in modo più corposo al gruppo stesso.

Le ultime due conferenze organizzate a Cesana e Oulx dimostrano la polivalenza e la competenza di queste persone, che oggi parlano non solo di Chaberton, ma anche di turismo in Valle. Strano, ma vero.

Il video disponibile sui canali dell’associazione e dello Studio Tecnico Dovis ha totalizzato quasi 15 mila visualizzazioni con centinaia di condivisioni, segno di un interesse attento e vivace che ci sprona a continuare sul nostro percorso.

Di seguito il link per poter vedere il video:

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=480980135759720&id=1409716529261529

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.