CHIANOCCO, UN SUCCESSO PER “PANE, ACCIUGHE E BIKER”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di MARIO RAIMONDO

CHIANOCCO – Due giornate davvero piacevoli per il piccolo paese di Chianocco. È infatti andata ‘in onda’ la manifestazione “Pane, Acciughe e Bike” organizzata dal Comune e dal Comitato Festeggiamenti…ed è stato un successo. Numerosa la folla che nelle due giornate di eventi ha raggiunto la Piazza del Capannone per passeggiare tra le bancarelle, inforcare le mountain-bike o assistere alla sempre caratteristica trebbiatura del grano fatta con i macchinari di una volta. Detto grano, detto pane: il cuore della manifestazione chianocchina è proprio il pane, quell’alimento di tutti i giorni che spesso viene considerato ‘solo’ pane, ma che in realtà è davvero l’alimento della vita. Cuore della giornata è stato poi il concorso tra panificatori casalinghi: tra chi, per convinzione o diletto, ama farsi il pane in casa. Un’abitudine che in molti hanno e che sembra sempre più diffondersi tra le famiglie valsusine. Alla presenza di una giuria davvero esperta, composta dai titolari dei panifici La Torretta e Cantore di Sant’Antonino, dei Panifici Riuniti di Bruzolo e della signora Daniela, vincitrice della passata edizione. I pani casalinghi presentati dai concorrenti sono stati ‘sviscerati’ alla ricerca di pregi e difetti, analizzati nelle forme e nei metodi di cottura, assaggiati per raccoglierne i sapori. La vincitrice di questa edizione è stato il pane prodotto da Sandra Bellone, mentre il secondo ed il terzo posto sono andati ai pani portati da Mattia Parri e Davide Raffaeli.

A conclusione della manifestazione, una speciale targa ricordo di ringraziamento per tutto quello fatto in questi anni, è stata donata dagli organizzatori a Giorgio Cantore e Ottavio Romanato, con l’auspicio che la prossima età della meritata pensione non li distolga dal partecipare ancora alle future edizioni di “Pane, Acciughe e…” che sin dal prossimo anno verranno proposte a Chianocco.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.