CORONAVIRUS: CONDOVE, RICOVERATI 3 ANZIANI DELLA CASA DI RIPOSO: 7 DIPENDENTI IN ISOLAMENTO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

CONDOVE – Nella casa di riposo Bauchiero sono cinque le persone risultate positive al Coronavirus: purtroppo due sono già decedute, mentre tre sono ricoverate in ospedale. Lo hanno reso noto oggi la direttrice della struttura e il sindaco, attraverso un apposito comunicato che pubblichiamo qui sotto.

“Tre persone sono ricoverate in ospedale, mentre due sono decedute nelle ultime ore – scrivono nella nota la direttrice e il sindaco – si tratta di un cittadino di Borgone, deceduto in ospedale, e di una cittadina di Condove, la cui età e il cui quadro clinico complessivo non avevano permesso nei giorni scorsi l’ospedalizzazione”.

Sono le due prime vittime del Coronavirus in Valsusa, di cui abbiamo dato notizia nei giorni scorsi su ValsusaOggi.

“Tra i dipendenti della casa di riposo, sette persone sono in isolamento domiciliare fiduciario, ed una in mutua” aggiungono sindaco e direttrice “tutte le altre figure  professionali non presentano sintomi e svolgono regolarmente le loro funzioni”.

Secondo la direttrice e il sindaco “la situazione è in miglioramento. Se infatti fino a qualche giorno fa gli ospiti che avevano la febbre erano oltre una ventina, ad oggi questo numero, seppure con andamento altalenante, sta diminuendo”.

L'immagine può contenere: testo

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

  1. Come mai viene divulgato solo adesso? Quante persone hanno visitato la casa di riposo? Chi li ha contagiati? E proprio il colmo: dalla Cina alla casa di Riposo di Condove in poche settimane, neanche un corriere espresso è così rapido

  2. Sono d’accordo , penso che è tutto giusto quello che è stato dichiarato dalla Cina al ricovero di Condove ! Qualcosa è sfuggito?

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.