EUROSPIN DI SUSA, LA REGIONE CONVOCA I VERTICI DELL’AZIENDA PER UN CHIARIMENTO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

SUSA – L’assessore regionale Monica Cerutti ha convocato i vertici di Eurospin in Regione dopo le vicende avvenute a Susa prima di Natale. L’incontro si terrà il 9 gennaio a Torino: dopo il confronto con la direzione della catena di supermercati, l’assessore incontrerà anche i rappresentanti del sindacato Cisl e Laura (nome di fantasia), la dipendente valsusina che, per essersi rifiutata di lavorare domenica 31 dicembre, aveva avuto l’ordine di trasferimento a Cuorgnè per una settimana, a circa 100 km di distanza da Susa. Laura si era opposta al lavoro domenicale perché il suo contratto di lavoro prevede l’orario dal lunedì al sabato e la domenica solo su base “volontaria”. Inoltre ha rifiutato anche il trasferimento improvviso a Cuorgnè, che appariva come una specie di ritorsione visto che il suo contratto di 4° livello prevede gli spostamenti solo in caso di calamità naturale e grave urgenza.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.