FERRIERA INAUGURA LA NUOVA PIAZZA SAN MAURIZIO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal COMUNE DI BUTTIGLIERA ALTA

FERRIERA – Taglio del nastro ufficiale, per il restyling di piazza San Maurizio, cuore del quartiere più orientale di Ferriera, sabato 17 settembre, con un pomeriggio organizzato dall’Amministrazione Comunale di Buttigliera Alta, con protagonisti i giovani. Piazza già funzionale da alcune settimane, anche se per l’inaugurazione si è voluto attendere il week-end dedicato alle celebrazioni patronali di Ferriera, in onore del santo a cui è intitolato il rinnovato spazio polifunzionale.

L’area è stata completamente riqualificata, dandole una connotazione diversa, rispetto alle altre piazze del territorio, trasformandola in un punto di aggregazione più smart e rivolto al target dei giovani. Diversi gli interventi realizzati: a iniziare dalla sostituzione della pavimentazione ammalorata con un nuovo conglomerato bituminoso colorato, più resistente e performante e di miglior impatto estetico; eliminate le barriere architettoniche e inserite alcune sedute all’ombra.

Per quanto concerne l’utilizzo e la fruibilità della piazza, resta libera una zona per accogliere spettacoli e iniziative e sono stati installati attrezzi per il fitness all’aria aperta. L’investimento dell’Amministrazione Comunale per questo progetto è di 150.000 euro. In queste settimane, a completamento dei lavori nell’area, si sta intervenendo anche sulla viabilità circostante, riasfaltando il tratto interno di strada Antica di Francia, che dà accesso alla piazza.

Vista la destinazione, rivolta principalmente all’aggregazione e al fitness per i giovani, l’Amministrazione Comunale ha voluto proprio i ragazzi protagonisti dell’evento, abbinando al taglio del nastro il tradizionale momento di festeggiamento dei 18enni, che nell’anno raggiungono il traguardo della maggiore età, con il simbolico dono della Costituzione della Repubblica Italiana.

“L’inaugurazione di questa piazza è connessa alla consegna della Costituzione a voi ragazzi – ha commentato il Sindaco Alfredo Cimarella, durante il taglio del nastro – Ci troviamo a consegnare alla cittadinanza un bene pubblico rinnovato e quindi a chiedere anche a voi ragazzi, che in questi mesi raggiungete la pienezza dei diritti e dei doveri come cittadini, di prendervene cura, fruendola e rispettandola. Un bene pubblico è di tutti e quindi non di nessuno, ma, al contrario, di ciascuno di noi”.

Dopo il taglio del nastro, con gli amministratori attorniati dai 18enni, l’intervento della Fidas, che ha invitato i ragazzi a divenire donatori di sangue e il concerto di San Maurizio, interpretato dalla filarmonica San Marco Wind Orchestra. In chiusura di pomeriggio, la messa in piazza, celebrata dal parroco don Franco e la processione con la statua del santo, fino allo stand gastronomico della patronale, a cura del “Gruppo San Maurizio Ferriera”.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.