FISIOTERAPISTA IN VALSUSA, DALLE VISITE A DOMICILIO A DIMAGRIPLUS: INTERVISTA A GELMI E REA DI FISIOCARE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

SUSA / GIAVENO – Quando ci mettiamo in collegamento con Giovanni Rea ed Alessandro Gelmi, soci fondatori dello studio Fisiocare, i due hanno appena terminato una visita fisioterapica a domicilio. È una delle novità di questo 2021. Un servizio nuovo ed efficace per tutti gli abitanti della Val di Susa, della Val Sangone e per i primi paesi della Cintura Ovest di Torino. 

Dell’efficacia e della bravura dei professionisti di Fisiocare ormai non c’è più da sorprendersi: lo studio, aperto nel 2012 a Susa e nel 2013 a Giaveno, è diventata una vera e propria istituzione. Grazie ai suoi numerosi servizi (dal classico servizio di fisioterapia, alla dietista passando per lo psicologo e il personal trainer) e alla professionalità dei collaboratori, Fisiocare cresce di mese in mese, offrendo ai suoi clienti metodi e strumenti sempre più all’avanguardia. Una svolta nata grazie all’arrivo di Fabio Dolce (personal trainer), Clarissa Tieri (insegnante di ginnastica posturale) e Gionatan Mandice (psicologo). Lo studio conta 8 collaboratori e tratta patologie per bambini ed adulti. Per chi volesse prenotare un appuntamento o avere maggiori informazioni può chiamare tutti i giorni, dalle 9 alle 19, al seguente numero di telefono 340 607 1847.

Buongiorno, partirei subito dalle visite a domicilio. Come stanno andando?

Molto bene. Fortunatamente c’è molta richiesta. Molte volte dobbiamo dire di no al cliente, oppure creiamo liste d’attesa. Questo ci fa molto piacere. Adesso i servizi sono concentrati a Susa e Giaveno, ma speriamo di poterci ampliare su tutta la Valle. Sicuramente per noi è molto più comodo lavorare in studio, però ci piace l’idea di dare supporto a quella fascia debole che magari non può muoversi e raggiungerci per diversi motivi. 

Tra i nuovi servizi troviamo anche “Dimagri Plus”.

Esatto, diciamo che questo servizio racchiude tutto quello che lo studio può offrire. Dal colloquio preliminare con la dietista alla visita programmata con personal trainer, psicologo e fisioterapista, che può lavorare ed aiutare, ad esempio, sulla cellulite, il cliente si trova nella condizione migliore per rimettersi in discussione a livello fisico e psichico. Attualmente le visite le facciamo nel nostro studio, ma stiamo pensando di fare incontri anche via web. 

Tenete proprio a cuore la salute dei vostri clienti, come dimostra l’acquisto del macchinario Force 100.

Stiamo parlando dell’ultima macchina funzionale della fortunata linea di bodybuilding ForceUSA. Force F100 è stata progettata per sostituire le macchine più popolari in una palestra commerciale, occupando molto meno spazio senza perdere alcuna funzionalità. Adesso il nostro personal trainer può offrire un nuovo servizio, ma anche noi fisioterapisti: la macchina è perfetta per la rieducazione motoria e funzionale. 

Ultima domanda. In questi mesi di emergenza sanitaria, il vostro lavoro è cambiato?

All’inizio sì. Abbiamo riscontrato difficoltà nel gestire la paura – sia nostra che del cliente – di contrarre il virus. Poi l’utilizzo della mascherina, delle visiere, dei guanti e i tempi diversi, perché bisogna aspettare un’ora tra un cliente e l’altro, ci hanno messo in difficoltà. Adesso utilizzando dei presidi per la disinfezione, non bisogna più aspettare tutto questo tempo. Abbiamo dei dispenser che spruzzano azoto nell’aria che ci permettono di non distanziare più i pazienti a distanza di un’ora. Poi con il tempo ci siamo abituati e abbiamo capito quanto fosse essenziale il nostro lavoro. Sono state tante le chiamate per svariati problemi. Problemi che se sottovalutati potevano portare a guai peggiori. Adesso ci sono molte più informazioni sul virus, infatti abbiamo iniziato a lavorare come prima. 

FISIOCARE
Tel. 340 607 1847
Piazza Savoia, 11 – Susa
Via XX Settembre, 42 – Giaveno
Facebook Fisiocare
Sito Internet www.fisioterapiagiaveno.it

(Informazione pubblicitaria a cura della New Press)

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.