FOTO / CARTON RAPID RACE DI OULX: ECCO I VINCITORI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di THOMAS ZANOTTI

OULX – Nel tardo pomeriggio di domenica 1 luglio si sono svolte le premiazioni della 28ª edizione della Carton Rapid Race. Un successo strepitoso per tutti gli addetti ai lavori e i partecipanti grazie anche alla calda e soleggiata giornata che ha favorito l’intera manifestazione.

In piazza Garambois sono state premiate numerose categorie con i trofei realizzati dall’artista astigiano Sergio Brumana. Nella classifica generale delle imbarcazioni più veloci il successo è andato ai “Frilli Frulli Canoa Club” mentre al secondo posto si è piazzata quella di “Ottavo Nano” da Chieri (Torino) e “Pagaia & Forchetta” proveniente dalla Campania precisamente a Piano di Sorrento (Napoli).

La classifica per le imbarcazioni più artistiche ha visto il trionfo di “Anche senza il Mondiale il Cremlino ve lo Facciamo” davanti ai “SamuPagai” e al terzo posto i valsusini “GiuRapidBarc” di Borgone Susa. Quarto classificato l’equipaggio di “La Sfinge, non Finge ma Spinge e ti Stringe”.

La barca di cartone più spettacolare è stata quella di “Falla Grossa e Falla più Grassa” nonostante non sia arrivata al traguardo mentre quella più tecnica è stata “L’era Agghiacciande”. Molto apprezzata dal pubblico è stata quella denominata “Va da Dio la Papa Floating” che ha ricevuto il premio come imbarcazione più simpatica e “L’Ultima Acrobazia” è stata eletta come la barca impossibile ossia molto difficile da realizzare e perfetta nei dettagli.

Nuovamente i SamuPagai conquistano il premio come ultima classificata ma giunta al traguardo e infine per la categoria Design trionfo di “La Willy e i Cogliote”.

Anche per quest’edizione è stato allestito in Regione Sotto la Rocca il Crai Village del centro commerciale Le Baite. Ha fatto da sfondo alla manifestazione, a pochi metri dalla partenza della gara, un vero e proprio villaggio commerciale aperto a tutti, grazie ai Top Sponsor dell’evento. Con una donazione di 5 euro, migliaia di persone hanno aderito al progetto e affollato gli stand per il “Menu Carton” composto da gustosi e sfiziosi piatti proposti dagli sponsor del Crai Village. Il ricavato, di ben 10.000 euro, è stato interamente devoluto all’A.N.A., Caritas e ai Volontari della Protezione Civile di Oulx.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.