FOTO / VALSUSA, ATTI VANDALICI A ROSTA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
dal COMUNE DI ROSTA (pubblicato su Facebook)
ROSTA – Ancora una volta a Rosta si sono registrati atti vandalici. Il sindaco Domenico Morabito su Facebook: “Purtroppo sono comparsi nuovi atti vandalici sul territorio. Ogni commento è superfluo”.
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

13 COMMENTI

  1. Il Sindaco ed i rostesi non devono minimamente preoccuparsi; sicuramente i minus habentes che le hanno vergate,obbedendo all’afflato ecologista che anima i no tav,avranno usato pitture lavabili e non tossiche;con le prime piogge spariranno….o no?

  2. Scusate non ho capito un dettaglio l’ atto vandalico sono le scritte no tav veramente mal fatte e inutili, il gigantesco tricolore dipinto con pessimo gusto estetico in un contesto assurdo , il muraglione di cemento alto 1 metro dove forse si poteva fare in pietra o l’ enorme e inguardabile traliccio dell ‘alta tensione ? E non mi dite che non sono comico nè !!!

    • Il dizionario definisce l’atto vandalico “Comportamento di chi, per mero gusto, si diverte a distruggere e imbrattare beni pubblici e privati, opere d’arte e altro”. Il muro e il traliccio sono beni pubblici situati lì in seguito ad un’autorizzazione e per pubblica utilità, le scritte sul muro, sulla strada e sui cartelli non mi pare rientrino nel concetto di “pubblica utilità”, anzi, è anche pericoloso per i viaggiatori imbrattare cartelli stradali a proprio piacimento… in caso di eventuale incidente dovuto a segnaletica pressoché illeggibile, i danni li pagano i No TAV?

    • Mi scusi,ma secondo lei se le scritte fossero state “ben fatte” sarebbero state accettabili?E per i cartelli stradali imbrattati come la mettiamo?A parer mio si tratta solo di vandalismo idiota.

  3. Visto che l’unica costante in tutte le foto sono le prodezze degli incivili no tav è evidente quali siano gli atti vandalici. Poi non c’è da stupirsi che qualcuno possa considerare di pessimo gusto estetico il tricolore…viste le posizioni ideologiche alle quali guarda il movimento no tav.

    • Allora non sono stato chiaro: non è che siccome è il tricolore che va bene ovunque ( così come le scritte sia ben inteso).
      Quel tricolore così come le scritte probabilmente sono 2 atti vandalici. OK ? Poi il patriottismo e i pareri sul TAV sono un altro paio di maniche. Magari sono pure stati fatti dalla stessa persona : patriottica e anche no tav. Chi può dirlo.
      Comunque nel mio primo commento “scemo” era evidente che NON sono favorevole alle scritte ovunque vengano fatte senza il consenso della proprietà , ma volevo solo far notare le tante brutture che ci circondano. Tutto lì.

      • Mauro Galliano:campione italiano di arrampicata sugli specchi.A questo giro avrebbe fatto meglio tacere,la toppa è peggio del buco.Mi piacerebbe vedere come reagirebbe se le scritte fossero state fatte sui muri di casa sua.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.