GIAVENO, UN SUCCESSO LA CENA DEI COMMERCIANTI ED ARTIGIANI “UNARCO”: RACCOGLIAMO SEGNALAZIONI DOPO IL CALO DI TENSIONE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

  
di LUCA CALCAGNO

Una cena partecipata quella dei commercianti iscritti, e non, a Unarco (Unione Artigiani e Commercianti), di Giaveno martedì 15 dicembre al ristorante La Pace di Igor Mariotta. Circa 130 i commensali per il primo appuntamento del genere promosso dall’associazione. “Un successo – racconta il presidente Angelo Torelli – non sapevamo più dove metterci”.L’incontro ha avuto anche la visita dell’Amministrazione: il sindaco Carlo Giacone e l’assessore al Commercio Marilena Barone hanno salutato l’iniziativa porgendo poi gli auguri di Natale ai presenti. Anche il consigliere Stefano Tizzani, sopraggiunto in seguito, ha portato i propri saluti e auguri per le festività.

“Siamo molto contenti di come sta procedendo Unarco – spiega Torelli – abbiamo centrato gli obiettivi che ci eravamo proposti per il 2015, ovvero crescere e rafforzarci come gruppo e la gestione di diverse problematiche nel campo del commercio”. Per il 2016 l’asticella viene alzata: “pensiamo a promuovere alcuni corsi di formazione gratuita solo per gli iscritti su posta elettronica e commercio online”, illustra il presidente.

Oltre agli obiettivi per l’anno nuovo è stato affrontato anche il tema dei problemi legati ai cali di tensione di questi giorni. Unarco è disponibile a raccogliere le segnalazioni dei commercianti, anche non iscritti, che sono rimasti danneggiati al fine di promuovere un’azione comune verso i responsabili.

“Siamo sempre stati convinti, ma dopo il successo di ieri sera ancora di più, dell’importanza di Unarco – conclude Torelli – e invito chi volesse farne parte a prendere contatto con noi: può visitare il nostro sito o trovarci su Facebook”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.