I NO TAV ORGANIZZANO UN’ASTA DI SOLIDARIETÀ

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

COMUNICATO DEL MOVIMENTO NO TAV

Domenica 20 dicembre, dalle ore 10, prenderà vita “Asta la Libertà”, una giornata interamente dedicata alla solidarietà, nella quale si avrà l’opportunità di aggiudicarsi opere originali di diversi artisti tra cui Vauro Senesi, Zerocalcare, la Zecca Tigre, Prenzy e Fumetti Brutti e al contempo dare un sostegno concreto alla Cassa di Resistenza No Tav.

Sarà un’asta che si articolerà tra tavole, disegni, dipinti e serigrafie interamente donati da artisti di tutta Italia, che in questi trent’anni si sono avvicinati e hanno sostenuto il Movimento No Tav. Sono oltre trenta i lavori che saranno messi all’asta e saranno visibili dalle ore 10 di domenica 20 dicembre, sul profilo Instagram Asta la Libertà. Da martedì 15 e fino a sabato 19 dicembre, tutti i giorni alle ore 18, sarà svelato il nome di un/un’artista, sulle pagine Facebook Cassa di Resistenza e Dana Libera Tutti.

“È un’iniziativa a cui teniamo molto. Abbiamo raccolto la partecipazione di molti artisti che, a partire dal caso di Dana Lauriola, hanno deciso di attivarsi per sostenere il movimento in questa fase repressiva molto acuta. Partecipare sarà molto semplice, ci saranno anche video e distruzioni per partecipare, sarà facile e divertente. Tuttoquestolofacciamo per Dana, Emilio, Fabiola, Mattia, Stefano, Stella e per tutte e tutti coloro che si vedono privati della loro libertà”.

“Abbiamo unito le forze – raccontano alcuni amici di Dana, ideatori della campagna di raccolta fondi “Dana Libera Tutti” per creare una buona cassa di risonanza che ci permettesse di raggiungere più persone possibili. L’obiettivo comune è quello di sostenere persone a noi molto care che si trovano oggi in difficoltà giudiziaria, ma che sappiamo aver dato tutto per amore della propria terra”.

REGOLAMENTO UFFICIALE “ASTA LA LIBERTÀ”
1) L’asta sarà dichiarata ufficialmente aperta domenica 20 dicembre alle ore10:01. Prima di quell’orario non si accettano offerte.
2) La base d’asta è uguale per tutte/i, si parte con 20 euro.
3) Per ogni opera sarà possibile effettuare un’offerta, scrivendo un commento sotto foto interessata con la cifra ches’intende offrire.  Si potrà offrire più della cifra indicata nell’ultimo commento pubblicato
4) Sarà possibile fare una puntata minima di 10 euro ed una massima di 50 euro.
5) L’asta sarà chiusa alle ore 18:01 del 20 dicembre, con un post ufficiale che verrà pubblicato sul profilo Instagram.
6) Qualunque offerta effettuata oltre le 18:01, non sarà considerata valida.
7) Sul canale Instagram @asta_la_liberta, saranno decretati ufficialmente i vincitori, con un post scritto da parte degli organizzatori.
8) I vincitori avranno tempo due giorni (entro le ore 23,59 di martedì 22 dicembre) per contattare l’organizzazione, inviando una mail all’indirizzo astalaliberta@gmail.com. Nel caso in cui, uno dei vincitori non scrivesse entro date e ora risopraindicati, verrà decretato un nuovo vincitore che sarà quello che avrà fatto la seconda migliore offerta durante l’asta, sarà pubblicato il nome sempre sul profilo Instagram @asta_la_liberta a cui verrà chiesto ugualmente di contattare l’organizzazione mediante l’invio di una mail, sempre all’indirizzo astalaliberta@gmail.com.
Per maggiori informazioni scrivere una mail all’indirizzo astalaliberta@gmail.com oppure seguire il canale Instagram @asta_la_liberta.
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.