IL LAGO DEL MONCENISIO È “SCOMPARSO”? TUTTO GHIACCIATO PER L’EFFETTO BURIAN

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Potrebbe essere un'immagine raffigurante pista da sci e natura
Il lago del Moncenisio completamente ghiacciato (foto webcam Val Cenis)

MONCENISIO –  Il Lago del Moncenisio è “scomparso”? Colpa dell’effetto Burian, il vento gelido siberiano che negli ultimi giorni è arrivato anche in Italia, causando l’abbassamento delle temperature.

E così il lago del Moncenisio è stato completamente ghiacciato, fornendo un panorama unico e raro, ripreso dalla webcamb della pagina Val Cenis, che pubblichiamo qui sopra.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

4 COMMENTI

  1. Il Burian per gelare un lago a 2.000 metri? Ma non scherziamo.
    Quando gli inverni erano normali e molti di noi andavano alle elementari, senza che nessuno se ne stupisse gelavano le soleggiate tampe di Novaretto e c’era chi attraversava il lago Piccolo di Avigliana a bordo di una Fiat 1100.

  2. Io abito a Cesana negli anni 60/70 in questo periodo la temperatura era -20 -25 attraversavano la D’ora (fiume) x andare a scuola senza l accompagnamento dei genitori dei droni e telefonini.

  3. Che bei tempi!! C’erano meno 5/6 gradi (temperatura del tutto normale per un inverno dalle nostre parti) e nessuno lanciava allarme gelo, pattinavamo al laghetto del Paradiso delle rane, soprattutto ognuno si faceva i fatti propri, il CTS non disponeva della nostra libertà…..

  4. Mi sembra alquanto strano, fisicamente parlando, che l’acqua ghiacciata riduca di volume rispetto a quella liquida!!! Semmai c’era meno acqua del solito prima che gelasse!

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.