LA REGIONE STANZIA UN MILIONE PER IL TURISMO: SOLDI ANCHE PER I BIKE PARK IN BASSA VAL SUSA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

 Ammonta a un milione di euro lo stanziamento complessivo disposto in questi giorni dall’Assessorato alla cultura e al turismo della Regione Piemonte a sostegno dello sviluppo turistico del territorio regionale. A beneficiarne, trentadue progetti presentati da comuni singoli e associati, province, ATL, enti e associazioni di promozione. È il risultato della graduatoria dei soggetti ammessi a finanziamento in base alla Legge 4/2000, di prossima pubblicazione sul Bollettino Ufficiale, in virtù del bando finalizzato a sostenere la realizzazione di studi di fattibilità per interventi di valenza turistica.
Uno stanziamento prezioso, che consente di contribuire in modo concreto e diretto al miglioramento qualitativo del prodotto turistico piemontese. Grazie alle somme erogate, gli enti beneficiari avranno inoltre l’opportunità di creare le condizioni per avere accesso a possibili fondi europei riservati al comparto, nonché di dare attuazione a programmi di collaborazione capaci di rendere più competitiva l’offerta territoriale.

In particolare, nel quadro delle linee di sviluppo strategico del turismo prioritarie per l’Assessorato, si riscontra un’attenzione nella progettazione di azioni volte a incrementare il cicloturismo, con iniziative che toccano gran parte delle aree provinciali, talvolta interessando più tratte dei medesimi percorsi. Fra esse la ciclo-pedonalizzazione della sponda piemontese del Lago Maggiore, le Vie ciclistiche del Mare e del Monviso, il tracciato Eurovelo 8, il percorso ciclabile dei paesaggi vitivinicoli Monferrini e il collegato sistema cicloturistico di Langhe-Roero, lo sviluppo di percorsi nel Novarese e nell’Alessandrino, il bike park in Valle di Susa.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.