MINACCE A FERRENTINO E SAITTA: I SINDACI DELLA VAL SUSA PRENDONO LE DISTANZE: “QUEI METODI NON CI APPARTENGONO”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di EMANUELA SARTI

I sindaci dell’Unione Valle Susa prendono le distanze dalle minacce inviate al consigliere regionale del Pd Antonio Ferrentino e all’assessore regionale alla Sanità Antonio Saitta. Questi metodi non appartengono alla dialettica democratica né tantomeno ai percorsi che il nostro territorio sta seguendo sui temi caldi. Che si tratti di Tav o sanità, abbiamo sempre rispettato le persone e le corrette modalità di contrapposizione e dialogo istituzionale e per noi questi rimangono i punti fermi e irrinunciabili.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.