PEDOPORNOGRAFIA, DON GIORGIO PORCELLANA PATTEGGIA 2 ANNI E MEZZO DI CARCERE / ERA STATO A OULX PER 4 ANNI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

  
OULX – Ha patteggiato la pena di 2 anni e mezzo di carcere il prete salesiano don Giorgio Porcellana, arrestato a maggio in un’inchiesta su un giro di pedopornografia online coordinata dal pm di Milano Giovanni Polizzi. Il sacerdote è molto conosciuto in alta Val Susa per aver guidato l’oratorio di Oulx per alcuni anni, dal 2010 al 2014, fino alla scorsa primavera.

Il sacerdote, attualmente agli arresti domiciliari nella casa dei genitori a Torino, è accusato di detenzione e divulgazione di materiale pedopornografico. Tra il materiale scambiato sul web dalle persone coinvolte nell’indagine, c’erano foto e video con bimbi di pochi anni.

Dopo gli anni a Oulx, don Giorgio era stato trasferito ad Alassio: nella località ligure è scattato l’arresto per detenzione e diffusione di materiale pedopornografico con l’aggravante di aver commesso il fatto “con minori di sedici anni” e in “numero maggiore di tre”.

Dalle indagini condotte dal pm di Milano, Giovanni Polizzi, è emerso che il sacerdote nascondeva la propria identità su internet fingendosi manager statunitense, che si trovava spesso in Italia per motivi di lavoro. La procura lo accusa di aver fatto parte di una rete criminale attiva nella diffusione di video e foto shock che immortalavano violenze sessuali a danno di bambini (anche di età inferiore ai 10 anni) e altri minorenni costretti a far sesso tra loro e con animali.

I presunti pedofili, provenienti da diversi Paesi, si incontravano sul social network russo Imgsrc.ru, utilizzato per pubblicare immagini di vario genere. Si lanciavano segnali attraverso commenti in codice a fotografie non pedopornografiche di bambini, spostando poi le conversazioni, quasi sempre in lingua inglese, su altre piattaforme web, dove avveniva lo scambio di migliaia di immagini e video da parte della rete internazionale.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

3 COMMENTI

  1. Penso che sei un essere immondo, perché posi le tue sordide mani su creature innocenti.Hai idea di quali danni psicologici tu schifoso, abbia causato a delle povere creature…Due anni sono pochi per te .Poi noi genitori mandiamo a catechismo da voi preti i nostri figli!!!Si sa che la privazione porta alla perversione ma non ti giustifico, predicavi il bene sorridendo mentre eri il piu’ schifoso degli esseri viventi.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.