SAN GIORIO, IL CONCORSO CON LE OPERE DEI GIOVANI DISABILI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di IVO BLANDINO

SAN GIORIO DI SUSA – Venerdì 21 ottobre al Castello di San Giorio di Susa si è svolto un evento all’insegna dell’amicizia e della cultura, con la premiazione della quinta edizione del Concorso Fotografico organizzato dalla biblioteca comunale, gestita dai volontari della cooperativa “Il Sogno di una Cosa”, che si occupa di persone con disabilità.

Alla premiazione hanno partecipato proprio i giovani disabili della cooperativa e alcuni dei loro familiari. Tra i cinquanta premiati, la giuria tecnica ha assegnato il primo premio a Fulvio Giorgi. Ha vinto una scultura in legno creata da Mimmo Ligorio. Presente in prima fila il sindaco Danilo Bar: ha voluto ringraziare i ragazzi della cooperativa per il lavoro svolto, i vari collaboratori ed educatori, i partecipanti al concorso e tutti gli sponsor. Oltre al sindaco era presente anche il vicesindaco e assessore dell’Unione Montana Luca Giai, promotore dell’iniziativa, e il coordinatore della cooperativa Marco Ibba.

I partecipanti al concorso fotografico provenivano da diversi paesi della Valsusa. I premi consistevano in buoni d’acquisto per alcuni negozi e in molti lavori di scultura, creati proprio dai ragazzi disabili della cooperativa. È stato bellissimo ammirare questi ragazzi che, malgrado difficoltà e problematiche, erano molto felici per la riuscita dell’evento.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.