SANT’AMBROGIO, 83MILA EURO PER METTERE IN SICUREZZA IL LAGHETTO DEI CAMOSCI: APPROVATO IL PROGETTO DEFINITIVO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

SANT’AMBROGIO – In seguito alla richiesta presentata all’Unione Montana Valle Susa, per il finanziamento dei lavori di messa in sicurezza dell’area prossima al Laghetto dei Camosci, il Comune di Sant’Ambrogio ha ottenuto un finanziamento a valere sui Fondi ATO 3 torinese, grazie al quale ha così potuto approvare il progetto definitivo-esecutivo relativo ai “Lavori di messa in sicurezza dell’area del Laghetto dei Camosci” redatto dal geologo Secondo Accotto. Il costo complessivo dell’intervento ammonta a 83.705 euro, finanziati interamente mediante i fondi della Regione. I lavori consistono nella manutenzione dell’attuale vallo a protezione dell’osservatorio naturalistico posto ai piedi del monte Pirchiriano facente parte del sottobacino del Rio Fico e corrispondente alla zona di Strada Antica di Francia, numeri 5 e 9. Secondo il Comune, “l’intervento proposto migliora le condizioni di sicurezza dell’area attualmente destinata ad attività turistico-ricreative denominato Osservatorio naturalistico del laghetto dei Camosci”.

(foto di Giorgio Basile – Verticalife)

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.