SUSA, I LIONS CONSEGNANO IL LIBRO DEI MALATI PSICHIATRICI ALLA COMUNITÀ I PINI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di THOMAS ZANOTTI

SUSA – Giovedì 6 maggio il Lions Club Susa Rocciamelone ha consegnato agli ospiti della comunità psichiatrica “I Pini” il volume “Quello che rimane del Piccolo Principe nella malattia”. Si tratta della raccolta di poesie, racconti e disegni realizzati dagli ospiti della Comunità Psichiatrica “I Pini” di Susa tra settembre e dicembre 2018 (edizioni Sillabe di Sale).

Il libro è nato da un progetto del Lions Club Susa-Rocciamelone, che ha avuto lo scopo di utilizzare la scrittura come mezzo espressivo per raccontare la malattia psichiatrica dal punto di vista dei pazienti, affrontando alcuni tabù e il loro intrecciarsi con i piccoli aspetti della vita quotidiana all’interno di una comunità protetta.

“Un grazie molto importante va anche alla direzione amministrativa e sanitaria della Comunità e di Villa Cora, rappresentata da Graziella Muscatello, da Giancarlo Pellegrino, Caterina Agus e a tutto il personale (Oss, infermieri ed educatori) che ha dato il suo supporto durante i mesi di lavoro in Comunità”.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.