SUSA, L’ISTITUTO FERRARI PUBBLICA I LIBRI DI SCUOLA PER I SUOI STUDENTI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

SUSA – Sabato 29 maggio presso la Sala Kolbe del Convento di San Francesco a Susa, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della nuova “Collana di libri I.I.S Enzo Ferrari – Currenti Calamo editore”, nata dalla preziosa collaborazione tra la scuola e l’Editore Currenti Calamo, Ente di Formazione accreditato MIUR , con il patrocinio della Città di Susa e la condivisione di FONDAZIONE MAGNETTO,  F.A.D.A. SPEA, ECOSAFE, AENOR ITALIA, INFOSISTEMI, CITTÀ DEL BIO, CENTRO ADELAIDE, OFFICINA GIACCONE e ATLETICA SAVOIA

La Dirigente prof.ssa Anna Giaccone, regista e artefice del progetto, ha aperto i lavori ringraziando le istituzioni e le aziende del territorio presenti, tra cui AENOR Italia, la Fondazione Magnetto, ECOSAFE e presentato il progetto editoriale fortemente voluto dalla scuola per contribuire ad aiutare gli studenti e le loro famiglie a superare questo difficile momento storico, caratterizzato dalla pandemia in corso.

Questo progetto, che vede oggi la luce, guarda al futuro con ottimismo per creare nello spazio di qualche anno un ampio catalogo che possa dare un valido contributo alla formazione degli studenti, sempre più legata al tessuto produttivo ed economico sociale del territorio, offrendo loro concrete possibilità di impiego. La collana è il frutto del lavoro di un’affiatata squadra, composta da numerosi docenti e personale della scuola e da professionisti del gruppo editoriale, diretta dalla Dirigente e con un testimonial d’eccellenza come la Presidente del Centro Adelaide professoressa Gemma Amprino, che ha ricordato l’importanza di questo progetto per la scuola e per il territorio; un territorio che l’ha vista protagonista in prima persona per molti anni come docente della scuola stessa prima e, poi, con importanti ruoli istituzionali.

A seguire un intervento del Presidente del gruppo TREETECK dottor Corrado Faletti, in qualità di editore della Collana e creatore del Progetto Gutenberg: “È un’attività di grande rilevanza, la prima in Piemonte, con un obiettivo molto qualificato: creare strumenti utili per la formazione e cultura dei giovani studenti che sollecito caldamente a leggere libri senza sosta, per assicurarsi una adeguata formazione. In questa logica, invito gli studenti dell’Istituto Ferrari a partecipare al progetto Gutenberg offrendo loro l’opportunità di inviare alla mia Casa Editrice i testi prodotti, con l’impegno di pubblicare e distribuire i migliori su Amazon  e sulle principali piattaforme”.

Per sottolineare il sempre più stretto rapporto tra scuola e aziende del territorio, la  Dirigente ha dato la parola all’ing. Pierpaolo Arca, Presidente di AENOR Italia, che ha evidenziato come queste iniziative all’interno della scuola abbiano grande importanza, essendo lo stretto rapporto scuola-aziende uno dei punti di forza per vincere le sfide dei prossimi anni,  con una ripresa economica già alle porte.

Il prof. Andrea Fava del Ferrari, referente del progetto, ha illustrato le caratteristiche editoriali della Collana, prodotto finale del Progetto Gutenberg: un progetto di auto-produzione e pubblicazione di testi scolastici che si propone, nello spazio di qualche anno, di creare un catalogo con un’ampia offerta. Nel suo intervento ha precisato: “I volumi si caratterizzano per i qualificati contenuti didattici, realizzati dai docenti stessi della scuola su misura per gli studenti, e per l’attenzione al territorio: ogni titolo contiene infatti un’introduzione dedicata alla “cultura locale” che racconta una storia imprenditoriale o personale di successo inerente a realtà appartenenti alla Valle per diffonderne i valori e trasmettere un messaggio di fiducia e speranza per il futuro”.

Poiché l’inclusione è un principio fondante dell’Istituto Ferrari, la Collana si è aperta oggi, simbolicamente, con il volume “Guida al sostegno” affiancato in questo primo anno dai testi di Grammatica, Inglese, Spagnolo, Scienze motorie, Sistemi automatici e Tecnologie e Progettazione di Sistemi Elettrici e Elettronici.

Per impreziosire ulteriormente la collana tutte le copertine sono uniche e realizzate dall’artista Emanuele Alotta.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.