CESANA, ANARCHICO IMBRATTA I MURI CON LA VERNICE SPRAY: DENUNCIATO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA DEI CARABINIERI

CESANA – Ieri pomeriggio, alle 15, a Cesana Torinese sulla strada Statale 24 al km 85+900, i carabinieri del Nucleo informativo, distaccati in alta Valsusa per esigenze connesse a forme di protesta anarco-ambientalista conseguente allo sgombero del locale “Chez Jesus”, in collaborazione con i colleghi della compagnia di Susa, hanno denunciato in stato libertà un francese di 32 anni, residente in Francia, per deturpamento e imbrattamento di cose altrui. L’uomo è stato fermato subito dopo aver scritto “Dead Fach” con vernice spray su un muro perimetrale di una casa privata. La chiamata al 112 è partita da un automobilista che ha visto tutta la scena.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

3 COMMENTI

  1. Se penso agli anarchici penso a persone di cultura quali Bakunin e Proudhon.
    Iniziamo a chiamare la gente con il giusto appellativo.
    Un giovane che si porta oltre confine per imbrattare i muri di abitazioni private non è un anarchico.
    Se poi si valuta lo spessore rivoluzionario del messaggio che riportate abbia scritto lo è ancora meno.
    Chiamateli contestatori.
    E’ più corretto.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.