ALMESE, ATTI VANDALICI CONTRO LE AUTO: VETRI ROTTI PER DISPETTO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di ANGELO FRANCO

ALMESE – Mercoledì 22 gennaio in pieno giorno e sotto un sole splendente, i vandali hanno preso di mira due auto parcheggiate nel piazzale di via Granaglie in corrispondenza del ponte Messa e della ditta Ciadit, sfondando diversi finestrini. Sui social, nel gruppo ”Sei di Almese Se…”, lo sfogo di Alice, che al suo ritorno da una camminata con i cani ha trovato la brutta sorpresa: “Mi è stata aperta la macchina da qualche furbone che ha frantumato il finestrino del passeggero, fate attenzione!”. Tra i commenti al post, la signora Daniela domanda: “Esiste una telecamera di sicurezza all’ingresso della Ciadit? Se così fosse si potrebbe risalire al responsabile”. Inoltre secondo la testimonianza di alcuni habitué della zona non si tratterebbe di un furto ma di un dispetto ai danni dei padroni di cani che approfittano dei lunghi sentieri che costeggiano il fiume per portare a spasso i loro amici a quattro zampe: “In questo caso, più che ad un furto pensiamo ad un dispetto, perché dalle auto non è stato rubato nulla. Forse qualcuno della zona non gradisce la presenza di chi arriva fin qui in macchina per portare a spasso i cani”, la testimonianza di due passanti.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

  1. Dispiace per questa brutta sorpresa che e’ un atto grave! Ormai l’imbecille è presente dovunque e non riuscendo a comunicare sfoga la sua frustrazione in taluni modi. Sarebbe bello capire perché dà fastidio che una persona porti fuori il suo cane? Purtroppo questa situazione c’e’ anche in Alta Valle di Susa, a Oulx, Bardonecchia etc.. inoltre bisogna fare attenzione ai bocconi avvelenati. Questa è miseria mentale

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.