VALSUSA, LE MULTE AL LAGO DI DOMENICA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

AVIGLIANA – Multe domenicali al parcheggio del lago piccolo di Avigliana. Domenica 27 febbraio gli agenti della polizia locale sono andati a multare le vetture in divieto di sosta nel parcheggio del lago Piccolo.

In particolare hanno sanzionato una vettura che era posteggiata davanti all’area di cantiere dei nuovi parcheggi. Occorre far presente che, proprio a causa del cantiere, i posti auto disponibili per turisti e visitatori sono molto limitati, problema che emerge soprattutto la domenica e nei giorni festivi di maggior affluenza.

 

 

 

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

12 COMMENTI

  1. Vergognoso!!!!!
    D’altronde, cosa vuoi pretendere….stiamo parlando della polizia municipale
    Bravi, ottimo promozione del territorio
    Senza fretta, fateci poi sapere cosa finanziate con i soldi delle contravvenzioni
    Grazie

  2. Polizia Municipale senza senso… Proprio non hanno un ca….. o da fare… Di domenica, intanto il cantiere e’ chiuso.. E SE… le auto sono nel piazzaletto che fastidio danno.. Bello mettere divieti ad minchiam solo per poi poter passare e fare cassa… Vergognosi… Andate a controllare la delinquenza vera…

  3. I primi due commenti sono dovuti a persone cerebrolese. Allora va bene facciamoli parcheggiare in mezzo alla strada tanto che problema c’è. Esistono delle regole da rispettare, nella vita civile, diversamente si chiama anarchia ed ognuno fa quello che vuole. Il problema dei parcheggi al Lago Piccolo c’era prima dei lavori, c’è ora con il cantiere e continuerà ad esserci anche dopo purtroppo. Ben vengano le FDO per regolamentare la situazione altrimenti ci sarebbero le automobili fin dentro il lago. Basti vedere cosa accade ogni domenica al Lago Grande dove le vetture sono parcheggiate alla belle e meglio lungo la via Monte Pirchiriano e l’attiguo Piazzale Grande Torino resta vuoto in quanto troppo distante da chi vuole fare due passi al lago, perchè, ben inteso, due passi li faccio volentieri per farmi i selfie sulla riva ma non mi va di fare tutta la strada a piedi. Quando è così statevene a casa.

  4. Quindi se ho capito bene, si coprono le targhe di un’auto pubblica, mentre alle auto private si possono lasciare in bella vista in modo da poter risalire ai proprietari.

  5. Vergogna, vergogna.
    I Vigili urbani che fanno il loro lavoro!
    Cosa potrebbe esserci di più scandaloso?
    Se il mondo che noi vogliamo è questo, fermate il mondo! Questa volta sono io che voglio qualcosa.
    Voglio scendere.

    • Si infatti,molto spesso la più importante attività dei vigili è quella di fare i gabellieri.
      Non dipende da loro,ma dalle affamatissime casse dei relativi comuni.Quando poi riescono a farsi piazzare un autovelox fisso od utilizzarene uno mobile la pacchia si allarga alla grande.
      Bisognerebbe verificare
      come vengono utilizzati questi soldini.Non credo a norma di legge.Per finire nella stragrande parte dei casi questi aggeggi vengono gestiti da ditte esterne che offrono il “servizio completo” a fronte di una percentuale.
      Altro che sicurezza stradale…

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.