VALSUSA, MATTEO SALVINI AL CANTIERE TAV DI CHIOMONTE: LUNEDÌ 28 GIUGNO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

CHIOMONTE – Lunedì 28 giugno il senatore Matteo Salvini sarà a Chiomonte per visitare il cantiere Tav. Questa volta è ufficiale, quindi non ci saranno forfait dell’ultimo minuto, a meno che non ci siano davvero cause di forza maggiore.

Il leader della Lega sarà alla Maddalena per fare il punto sui lavori e sulle opere Tav con i vertici di Telt, e alle 16.30 incontrerà i giornalisti accerditati direttamente in cantiere.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

39 COMMENTI

        • Siete monotematici,se qualcuno non ha la vostra stessa opinione diventa automaticamente un asservito,un fascista etc etc. D’altra parte da uno che ha scelto un nickname come il suo non mi aspetto che ragioni…

          • Merovingi ahahahah, comunque non ti scaldare tanto anche perché il tuo amato tav non lo vedrai mai a meno che non ti munisci di pala e piccone e in quel caso tanti auguri.

    • E perchè lei deduce che io voti la Lega?Al contrario forse è meglio che vi organizziate per raccogliere la vostra bile,cari rosiconi.

  1. Ne sentivamo la necessità! Il mondo intero sta attendendo il momento in cui raccoglierà l’acqua di scolo della galleria e la porterà in pellegrinaggio nella Padania verde, cazzara e ladrona.

  2. Casacche verdi sull’attenti, arriva il grande condottiero. Lucidate il rosario, non si sa mai che il dux non faccia qualche boutade con il rosario in mano. State all’erta. Non sarebbe male preparare anche una pala e piccone, volesse mai imitare ”’il crapun””” come nei filmati Luce.

  3. Ignorarlo non sarà un gran fatica.
    Evitare di leggere i soliti embedded, altrettanto.
    Qualcuno dovrebbe dirgli che, senza avviare San Didero o qualche altro luogo in cui disfarsi di quanto non è più possibile sbolognare a Salbertrand, a Chiomonte il punto è parecchio vicino allo zero.
    Telt ovviamente eccelle nel punto chiacchiere, il mancato statista potrà farsi un mojito alla loro salute.

    • “Ignorarlo non sarà una gran fatica” dice lei.Intanto nel suo commento ne parla…. Ne siete semplicemente ossessionati perché nella vostra pochezza avete bisogno di un NEMICO.E Salvini è il nemico perfetto,brutto,sporco e cattivo.Ma il vostro vero nemico è chi vi muove come marionette, peccato che non v’è ne accorgiate perché siete ottusi dall’ideologia.

      • Merovingio! sto ancora aspettando due motivi validi supportati da dati certi circa l’utilità dell’opera.
        NON mi hai mai risposto!!! se non con le solite frasi vuote

        • Si legga i miei commenti precedenti e troverà il motivo per cui la TAV sul lungo periodo è conveniente economicamente.Vedo che non è stato molto attento,si impegni di più.

  4. dopo aver esaltato il green dell’opera andra’ a Torino dal Re delle Acque, per parlare di tangenziale est. Coerenza docet.

  5. A Sauze d’Oulx hanno già sparato i fuochi d’artificio per la gioia. Ci sarà anche il consigliere regionale di Sestriere, Marin a riceverlo ?

  6. Lucidare le spille Alberto da Giussano, gli elmi vichinghi con le corna, stirare le cravatte verdi e perché no portare una borraccia di acqua del Po raccolta al Valentino. W la lega e tutto il folclore che ruota intorno. Profumarsi con xenofoby5 . Non dire agli amici di aver in casa la badante peruviana in nero. Che la festa abbia inizio.

  7. Per il solo Merovingio perché tutti gli altri lo hanno capito da soli.
    Ignorarlo significa:
    “a Chiomonte nel giorno della annunciata visita”.
    In tutte le altre circostanze, senza ossessioni, ci si occupa di persone (anche le peggiori), fatti e cose semplicemente per tenersi informati e fare le proprie scelte con la più ampia cognizione di causa.
    Chi per metodo si informa molto e riflette a fondo sulle proprie scelte non ha nemici.
    Non può permetterselo perché ne avrebbe (spesso a ragione) troppi.
    Ne consegue che non provo inimicizia (avversione, repulsione, orrore) per questo leader di partito ma sincera disistima, sotto tutti i profili.

      • Prenessa: io sono ProTav. Ciò non toglie che Salvini sia un bieco opportunista in cerca di visibilità e voti. La Lega non può venire a dare lezioni di legalità, né tantomeno di coerenza visto che nasce come partito NoTav poi fulminato sulla via di Damasco. Vomitevoli fascio-razzisti-ladri.

  8. A parte il Merovingio, lucido e ottimo come sempre, il resto sono i commenti tutti uguali dei soliti impotenti decerebrati senza speranza.

    • Tra merovingi e no tav , c’è una valle alpina la più grande del Piemonte che da mille anni per fortuna o sfortuna è un corridoio naturale per la Francia. Quindi state tutti sereni perché ci digeriamo autostrada con traffico pesante e doppio tunnel freyus, linea storica con treni merci e trasporto locale e tra qualche decennio la tav. Quindi merovingi, chiamare le cose con il proprio nome, Galliano no tav, askatasuna, etc etc usate le energie per altro. Buon futuro a tutti

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.