VIDEO DENUNCIA / VALSUSA, I SORPASSI PERICOLOSI DEI CAMION SULLA STATALE 24 DEL MONGINEVRO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

BRUZOLO – Ogni giorno, alle ore 17, si immettono sulla statale 24 del Monginevro i mezzi di un’azienda ubicata in zona, probabilmente alla fine del turno lavorativo. Lungo la statale, scendendo in direzione Condove, questi camioncini fanno spesso sorpassi azzardati (anche di più auto incolonnate), con velocità eccessive e manovre pericolose. Ogni volta lo stesso spettacolo, e ogni sera – arrivato a casa – salvo i filmati Dashcam, che ormai non si contano più. Certezza dell’impunità? Dileggio delle autorità? Io non lo so, ma le infrazioni gravi si susseguono ogni giorno. Vi trasmetto uno dei tanti filmati, sperando che possa essere di monito, affinché poi non accadano tragedie.

Lettera firmata 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

34 COMMENTI

  1. Un giorno, ci scapperà il morto.
    E si parlerà di tragedia, si parlerà che era una brava persona, si parlerà che era un gran lavoratore, si parlerà che sono sempre i migliori quelli che se ne vanno e altre cazzate del genere.
    Viaggio in statale tutti i giorni, vedo cose anche peggiori ma non ho una dashcam per riprendere…forze dell’ordine? Zero, mai che si incrocia una pattuglia. Meglio lasciarli a dormire a Chiomonte.
    Buonsenso da parte dei “piloti”? Zero, meno ancora delle forze dell’ordine.

      • Io non penso che questi siano pazzi furiosi come li definisci tu hana boema holzelova, piuttosto penso che chi ha girato il video, abbia creato delle condizioni ad hoc per poter mettere in risalto delle manovre azzardate, vedi rallentamento dell’auto che ha a bordo la dashcam in prossimità di una curva,questo non toglie il fatto che bisogna effettuare controlli per evitare che succeda qualcosa…..

        • Esatto Antonio, concordo!
          vorrei ricordare che il cds prevede anche le multe per intralcio alla circolazione per chi procede a velocità eccessivamente ridotta….

          • 70km/ora ti sembrano “velocità eccessivamente ridotta”, “Pippo”? Dai non raccontatevi le balle, per sentirvi meno colpevoli! Il capo vi aveva fatto un bel paliatone, eh? ^___^

        • Ti sbagli di grosso, “Antonio”. Anzi, il tuo non è uno sbaglio, ma semplicemente una balla che vai raccontando per difendere il criminale…tipico, per voi italiani! L’auto con la dashcam non rallenta, si vede benissimo. Che c’è, hai la coda di paglia? Sei forse uno dei conduttori dei camioncini, ieri severamente ripreso dal capo dell’azienda? Vi ha fatto un paliatone come si deve, eh? Da ieri che viaggiano composti e senza sorpassi azzardati – il video è servito eccome! Se io dovessi pubblicare tutto ciò che riprende la mia dashcam, ci sarebbe da ridere. Anche stasera, viaggiando da Torino verso la Valsusa, ne ho ripreso di belle…magari un giorno ne pubblicherò anch’io qualche video, devo solo imparare, come sfocare le targhe…;)

          • e tu in base a cosa sai che la macchina con la dashcam stava andando a 70 e non a 30?
            e come sai che non aveva messo la freccia per indicare l’intenzione di svoltare a destra?

            io per tua informazione non lavoro per l’azienda incriminata e non passo quasi mai per quella strada….
            quindi invece di ipotizzare….pensa per te.
            se l’italia e gli italiani ti piacciono così poco, perchè non torni da dove sei venuta?

          • E’ falso dire, che gli italiani mi piacerebbero poco: dove l’ha letto, Pippo? Ho sposato due italiani, i miei due figli sono italiani, italianissimi anche i due nipotini…perchè mai non dovrebbero piacermi, gli italiani? Quando una madre sgrida il figlio, perchè si è comportato male, mica vuol dire, che il figlio non le piace! ^_^

  2. le forze dell’ordine fanno il loro mestiere laddove possono perchè mica possono essere su ogni strada ad ogni ora del giorno e della notte, di certo leviamoli da Chiomonte che sono più tossici dei funghi e almeno i funghi servono ad equilibrare l’ambiente mentre quelli lo distruggono…..

    i problemi poi sono SEMPRE gli stessi sulle strade, e mica solo quei camioncini…. ora si ricomincia con le moto e addio gite tranquille in montagna perchè le strade torneranno ad essere circuiti per pazzi senza cervello.

    in ogni caso, che adesso i privati cittadini si mettano a videoriprendere qualsiasi cosa, e poi la postino in ogni dove…. beh…. non mi piace molto, Al limite questo cittadino modello, che di certo non commetterà mai nessuna infrazione, sarebbe potuto andare o dalla polizia municipale o dai carabinieri e denunciare questo fatto dirrttamente a loro.

    E di certo avere rotonde o autovelox sarebbe utile soprattutto su rettilinei come quelli tra sanvaleriano e condove e tra caprie e villardora.

    • Voi italiani sempre pronti a sfottere e offendere il cittadino che denuncia, eh, “Fulvia”? Dopo vi lavate la coscienza facendo cortei contro la mafia e contro l’omertà sempre mafiosa. Coerenza zero. E lo dico firmando con il mio vero nome, non usando nick falsi da coniglio.

  3. Morti e feriti in incidenti stradali sulla ss24 purtroppo non mancano, Eriberto. E tante volte, quando non si scopre la causa, danno la colpa alla distrazione del guidatore (che non si potrà più difendere). E magari il guidatore aveva fatto d’istinto una manovra azzardata, evitando un frontale con un mezzo guidato nel modo criminale, ma schiantandosi contro guardrail o ribaltandosi nel fossato. Ovviamente chi causa questi incidenti raramente si ferma, anzi, mai. E guardando il video, rabbrividisco, pensando all’ultima vittima di questo tratto della statale maledetta.

  4. Sequestro del mezzo e ritiro a vita della patente ! Questi son dei criminali. Penso che le forze dell’ordine, in base a questi video , si muoveranno senz’altro.

    • e come si muoveranno? facendo delle multe, con lo stesso principio dei velox, ossia di fare cassa e non risolvere la situazione di pericolo!
      visto che non sanno chi guida, non possono ritirare nessuna patente!

  5. Poi rigurdando il video perché ci sono solo i sorpassi dei furgoni e quelli delle auto???
    Mi puzza di cosa mirata…???

  6. e come si muoveranno? facendo delle multe, con lo stesso principio dei velox, ossia di fare cassa e non risolvere la situazione di pericolo!
    visto che non sanno chi guida, non possono ritirare nessuna patente!

  7. Ogi non si è tranquilli nepure in machina. Cineprese sui muri, in machina, in stadio. Uno non può fare più nulla che la cinepresa ti filma.

    • in certi casi, w la cinepresa, come la chiama lei Pistacchio!! visto che in giro ci sono delinquenti di tutte le specie, chi guida come un pazzo, chi sfonda le porte per rubare, chi borseggia, chi va in giro con cani molto pericolosi senza custodirli come si deve, chi viaggia nei centri abitati a 100 km/h infischiandosene della persona anziana piuttosto che del bimbo che potrebbe attraversare, la nostra sicurezza quando usciamo di casa è sotto zero…perciò tanto vale che i Comuni installino molte telecamere perchè chi viola la legge venga punito severamente…e anche in quei rettilinei, che mettano degli autovelox come quelli francesi…se non è centro abitato, che li tarino a 70 km/h, ma che li mettano, perchè siamo arrivati ad un punto in cui appena si mette piede fuori di casa, si rischia la vita propria e dei propri cari.

      • Bravissima Gwen, hai centrato il problema! Sarebbe un bene, dover montare le dashcam obbligatoriamente, come fanno in Russia, altrimenti non ti danno l’assicurazione. Delinquenti e menefreghisti vanno identificati e puniti. E chiunque protesta, già gli farei un controllino, perchè non ha la coscienza a posto! Chi guida rispettando gli altri utenti della strada, non deve preoccuparsi di nulla. E chi guida come questi qui, dovrebbe essere severamente punito! Anche se, in Italia, il rischio che corrono questi criminali è minimo…

  8. Il traffico veicolare è la guerra che continua con altre armi. Test psicologici alle visite per la patente che simulino situazioni di guida in modo da non concedere la patente a chi è aggressivo o ha comportamenti asociali durante ľ uso di veicoli.

  9. Come redazione abbiamo deciso di eliminare alcuni commenti offensivi, in particolare dell’utente Pippo. Tali interventi non sono accettati dal nostro giornale

  10. In questi due anni ci sono stati altri morti e feriti sulla statale del video. Ad ogni modo, prudenza ragazzi, uno scontro frontale è un attimo… :/

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.