VIDEO / VALSUSA, I LUPI NELLA PIAZZA CENTRALE DI MEANA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
I lupi in Piazza Europa a Meana di Susa

MEANA DI SUSA – I lupi di notte nella piazza centrale di Meana di Susa, dove si trova il municipio, intenti a inseguire un piccolo capriolo fino alle scale d’ingresso delle scuole, per poi catturarlo e cibarsene.

Il fatto è accaduto la scorsa settimana in Piazza Europa a Meana di Susa: le immagini della telecamera hanno ripreso tutta la scena e sono state pubblicate sulla pagina Facebook “Il nuovo cacciatore piemontese”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

28 COMMENTI

  1. Hai perfettamente ragione Fulvia in più i cacciatori usano armi potenti che neanche in Vietnam si usavano ma loro sono rimasti gli ultimi ricchi in Italia

  2. Hai ragione Fulvia ma i cacciatori in più usano armi più potenti di quelle che si usavano Vietnam ma loro si sentono i più ricchi e intelligenti d Italia

  3. Ma non è vero … è solo un fotomontaggio per far credere che siamo invasi dai lupi !!! Mi sta bene che la legge della natura sia sopra a quella dello sport, ma continuando così quando non ci saranno più caprioli, cinghiali ed altri selvatici alla portata dei lupi … cosa cacceranno ??? Scusate ho dimenticato gli animali negli alpeggi …

  4. Sangue sangue sangue sangue……….succede in tutti i macelli del mondo per la pace di tutti. Carnivori, vegetariani, vegani e marziani

  5. Conferma dell’evoluzione delle speci di Darwin. Dopo i numerosi lupi a due zampe presenti a Meana la specie si è evoluta ora si sono apparsi lupi a quattro zampe.

  6. Conferma dell’evoluzione delle speci secondo Darwin. A Meana dopo i numerosi lupi a due zampe sono comparsi lupi a quattro zampe.

  7. La montagna e terra dei lupi,caprioli,conigli,ecc..
    Non di cacciatori senza scrupoli mossi da sete di sangue,che vanno a caccia per passatempo e hobby oppure spinti da desiderio egoistici.la natura che Dio ci ha donato fa il suo corso

  8. Esatto,il nuovo cacciatore piemontese ha bisogno di sparare o di spararne qualcuna
    Gli sta proprio sulle palle avere sti lupi come competitor!
    I cacciatori vorrebbero salvarci dai cinghiali messi da loro!!
    Ioltre prima o poi qualcuno si farà proprio male con tutti sti lupi in giro!
    Peccato che è più di 100anni che non c’è un solo ferito per causa lupi
    Quando invece ci sono 200 morti e migliaia di feriti negli ultimi 10 anni causa cacciatori

  9. Ci risiamo.
    Non ho nessuno diritto d’autore sul nome Bruno e quindi nulla da rivendicare ma, essendosene presentato un altro, mi trovo costretto ad evitare fraintendimenti e spiacevoli sovrapposizioni.
    Per quanti in passato mi hanno letto o hanno controbattuto i miei commenti adotterò dal prossimo intervento un nuovo nickname che spero non trovi subito entusiasti imitatori:
    شهرزاد, Shahrazād o più semplicemente Sherazade.

    Per quanto riguarda l’articolo ed i lupi direi che l’insegnamento di San Francesco è ancora attuale.

  10. I lupi stanno cominciando a rappresentare un pericolo serio. In quella piazza di Meana poteva esserci un bambino invece di un capriolo. Le autorità devono intervenire e prendere dei provvedimenti, senza perdere altro tempo. In nome di un anacronistico animalismo non è possibile mettere a repentaglio la vita di chi vive in quelle zone. Prendiamo l’esempio di come hanno affrontato il problema i nostri nonni. Senza cattiveria verso gli animali, si sono comunque protetti.

    • Anche gli uomini rappresentano un serio pericolo…potremmo iniziare a sterminarli, magari cominciando da Sunflower?

      • Non vedo la necessità di minacciare o offendere gli altri. Argomenti piuttosto. Spieghi e porti i link dove chi non sa può capire che i lupi non sono un pericolo. Se pensa che sia inutile perché gli altri sono troppo stupidi, allora taccia…

    • Sono animali selvatici, se sentono rumori a loro sconosciuti scappano. Semplicemente a causa delle restrizioni e del coprifuoco sono mesi che non c’è praticamente nessuno in giro di sera/notte, perciò i lupi sono scesi più in basso e verso il centro abitato. Come scritto giustamente sopra, sono anni e anni che non si sente più di gente ferita da lupi, ma piuttosto da cacciatori. Aggiungo inoltre che tutti gli animali che negli ultimi tempi sono stati trovati morti, hanno trovato la loro fine a causa di auto guidate da qualcuno che si crede un pilota e percorre strade in cui si possono trovare animali a velocità a dir poco folli, oppure a causa dei cacciatori.

  11. Spero che siate tutti vegani e non quegli ipocriti che si riempiono la bocca a difesa degli animali e poi vanno a far spesa dal pescivendolo o dal macellaio

  12. A voi tutti difensori del lupo, possiate trascorrere un minuto da brivido attraverso lo sguardo di un branco di lupi affamati. FORSE NON POTRETE PIÙ SCRIVERE E PARLARE DI SPORT PERCHÉ SIETE ALLA DESTRA DEL PADRE A SEDERE. SARÒ SPIACENTE DEL VOSTRO CRUDELE DESTINO. Perché molte volte si parla, cosí, tanto per cercare compassione per un feroce animale, reso amorevole da chi non conosce la vera dimensione del lupo. Spero venga approvato al più presto un piano di contenimento, perché cari pseudo animalisti tra poco potreste trovarvi a fare i conti con loro dietro casa vostra. Riflettete, riflettete.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.