VILLARFOCCHIARDO, UN WEEK END CON MUSICA OCCITANA E CIASPOLATA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

di MARIO RAIMONDO

Due giorni tra natura e cultura questo fine settimana a Villarfocchiardo che – guardando al clima perlomeno bizzarro di questi mesi sembrano voler anelare ad una proustiana ricerca dell’inverno perduto – propongono temi invernali fatti di sport ed antichi saperi e antiche voci.

S’inizia sabato 20 Febbraio con ‘Chantar l’uvern’, musica, teatro, multimedialità con i Vesamont, per un ‘viaggio’ tra francoprovenzale ed occitano. L’appuntamento è in Palestrina alle ore 21.00 e l’ingresso è libero.

image

Il giorno dopo, domenica 21 poi appuntamento per quella che sta diventando la prima uscita collettiva d’inverno, ovvero la Ciaspollarfocchiardo, gara non competitiva aperta a tutti, per la quale davvero vale la regola che in più si è meglio è, perchè il divertimento è assicurato. Commenta Eugenio Di Gaetano, Assessore alla Montagna di Villarfocchiardo: “Questi due eventi del fine settimana che ci apprestiamo a vivere sono dedicati allo ‘spirito d’inverno’ che quest’anno climaticamente è stato davvero latitante…Confidiamo nella partecipazione di tante persone ad entrambe le manifestazioni per stare insieme, sotto il binomio costituito da cultura e natura che qui al Villar, con le sue stupende montagne, davvero non manca”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.