A BARDONECCHIA IL CENTRO RIABILITATIVO MEDAIL 31: DALLA FISIOTERAPIA ALL’OSTEOPATIA NEONATALE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

BARDONECCHIA – Benessere e movimento in alta Valsusa, a Bardonecchia. Se volete rimettervi in forma, affidatevi alla dottoressa Carola Vajo, diplomata alla scuola di osteopatia Siotema di Torino con una tesi sul trattamento osteopatico dei bambini dagli o ai 3 mesi, in collaborazione con l’ASLTO4. Carola lavora come osteopata nel campo pediatrico e sportivo. Con una laurea magistrale in scienze motorie ed un’esperienza ultra decennale per quanto riguarda lo sport, si occupa di movimento da 15 anni come chinesiologa e tecnico sportivo, proseguendo e approfondendo i suoi studi fino al diploma di massofisioterapia. Tramite corsi specifici sulla coppettazione e il kinesiotaping, Carola approfondisce inoltre i suoi studi sulle tecniche riabilitative.

Nel corso degli anni, si specializza sempre di più nel settore sportivo, lavorando con atleti dello sci alpino su programmi specifici di rinforzo, prevenzione infortuni e gestione del trauma, conseguendo il titolo di Tecnico riabilitativo F.I.S.I. Lavora come Osteopata DO R.o.i. massofisioterapista e chinesiologa presso il centro riabilitativo di Bardonecchia, Medail 31, nel quale svolge anche il ruolo di direttore tecnico della parte sportiva ASD Medail 31.

Medail 31 è un centro di ultima generazione, con tecnologia e attrezzatura innovativa e all’avanguardia nel campo sportivo e riabilitativo: qui potrete trovare un ambiente confortevole e ricercato, studiato per regalare a pazienti e soci un’esperienza unica. Con un particolare riguardo verso l’ambiente utilizza energie rinnovabili, al suo interno troverete materiali naturali: legno e verde stabilizzato alle pareti vi permetteranno di vivere al meglio la vostra esperienza.

Al Medail 31 c’è spazio per tutte le età, anche per i più piccini e addirittura per le mamme in gravidanza, con l’osteopatia neonatale. Di cosa si tratta? “È un sistema che permette al corpo e alla mente dei vostri figli di crescere in maniera sana. L’osteopatia pediatrica, infatti, considera il neonato nel suo complesso, al fine di individuare con precisione elementi nocivi per lo sviluppo del bambino, cause di disfunzioni agli apparati: muscolo-scheletrico, dentale, oculare, digerente, ristabilendo l’armonia e l’equilibrio dell’organismo – ci spiega Carola – è una disciplina adatta a qualunque età, anche prima della nascita: l’osteopatia in gravidanza è infatti un importante ambito di applicazione della terapia, sia per la mamma che per il futuro nascituro. Grazie alla non invasività e all’assenza di effetti collaterali, la terapia osteopatica è una pratica particolarmente indicata per i soggetti più delicati, come appunto i neonati, anche prematuri”.

Ogni età e ogni problema da affrontare o prevenire saranno trattati in maniera differente, con particolare riguardo alle condizioni dell’assistito, a maggior ragione se bambino. L’osteopatia, infatti, grazie a una conoscenza approfondita del corpo e alle manovre manipolative su punti specifici, è in grado di stimolare la capacità dell’organismo di auto-guarigione.

Per saperne di più e prenotare la vostra seduta non vi resta che contattare la dottoressa Carola Vajo al numero 338 344 7932.

Medail 31
Bardonecchia, via Medail 31/a
Tel +39 338 3447932
Facebook https://www.facebook.com/medail31/
Web www.medail31.it
Instagram Medail 31

Dott.ssa Carola Vajo D.O.ROI
+39 338 344 7932

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.