CASELETTE VERSO IL NUOVO PIANO REGOLATORE: ANCHE LA MINORANZA APPROVA IL PIANO DI ASSETTO IDROGEOLOGICO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di ROBERTO MONTERISO

CASELETTE – Verso il nuovo piano regolatore, il primo passo nell’ultimo consiglio comunale è stato quello di approvare la variante strutturale e di adeguamento del piano regolatore generale comunale al piano stralcio del cosiddetto Pai (piano di assetto idrogeologico).

Approvata all’unanimità la delibera, il cui studio è stato affidato al geologo Aldo Perotto di Almese, è stata introdotta dal sindaco Pacifico Banchieri, che nel presentare l’argomento di discussione, ha illustrato l’orientamento attuale dell’esecutivo: “Procedere in stralcio, rispetto all’avviata procedura di variante strutturale al vigente piano regolatore, soltanto con i contenuti di stretto adeguamento al piano stralcio per l’assetto idrogeologico dell’autorità di bacino del fiume Po. La maggioranza caselettese lavora ad una procedura ampiamente partecipata ed il più possibile trasparente”.

image

Favorevole anche l’opposizione che ha giudicato positiva la produzione dei documenti per l’adeguamento del Prgc al Pai. Il capogruppo della maggioranza Jacopo Spatola: “Documenti importanti, sia per le finalità di pianificazione urbanistica di cui s’è detto, sia perché fornisce elementi utili per la manutenzione del territorio, da programmarsi ed effettuarsi persino a prescindere dalle future scelte urbanistiche”.

image

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.