A SUSA UN CENTRO ANZIANI: I PRIMI INCONTRI PER IL TESSERAMENTO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

SUSA – Da diversi mesi un gruppo di volenterosi cittadini insieme all’Amministrazione Comunale di Susa stanno lavorando per creare un centro anziani cittadino, partendo dal Circolo Nastro d’Argento, la cui costituzione risale a oltre dieci anni fa. Come da programma elettorale, con Delibera di Giunta Comunale del 4 ottobre scorso l’amministrazione ha provveduto a mettere a disposizione del Circolo, a titolo di comodato gratuito, una parte dei locali dell’unità immobiliare posta al piano rialzato dell’immobile comunale di via Fell numero 5 fino al 31 dicembre dell’anno 2027, con la possibilità di rinnovo alla scadenza. Tali locali erano in precedenza occupati da servizi dell’Asl To3, spostati su richiesta dell’amministrazione e riconsegnati al Comune.

Non è un’operazione facile quella di costituire una realtà associativa, soprattutto di questi tempi, rimettendo in piedi un progetto di ormai dieci anni prima tuttavia, grazie alla buona volontà delle parti in campo, si è fin qui fatto un bel percorso. Il Circolo per anziani sarà un luogo di socializzazione, di incontro e di aggregazione attraverso iniziative ed attività di impegno sociale, ricreative ed associative pienamente in linea con le finalità pubblicistiche proprie del Comune e con il principio di sussidiarietà orizzontale, cui si ispira la sua azione.

Occorre adesso dare un’accelerata completando alcuni passaggi formali indispensabili, nel rispetto dello Statuto del Circolo depositato e registrato all’epoca, che rimane valido e attuale. Per prima cosa partirà nei prossimi giorni il nuovo tesseramento con queste due date prioritarie per coloro che saranno interessati a sostenere e a far parte del Circolo: martedì 20 e mercoledì 21 dicembre dalle ore 15 alle ore 18 presso la Sala Consigliare del Comune. A termine della campagna di tesseramento sono state previste per il 12 gennaio le elezioni per il rinnovo del nuovo Consiglio direttivo.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.