AVIGLIANA, PREMIO UNESCO PER IL CENTRO CULTURALE “VITA E PACE”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

AVIGLIANA – Il Centro Culturale “Vita e Pace” di Avigliana ha partecipato alla decima edizione del Concorso Internazionale intitolato “La Fabbrica del Paesaggio” (ed. 2019), indetto dalla Federazione Italiana dei Club e Centri per l’UNESCO, promotore il Club per l’UNESCO di Foligno e Valle del Clitunno, in applicazione degli ideali UNESCO e per la diffusione della cultura del territorio e del paesaggio, nella consapevolezza che il paesaggio e l’ambiente cooperano all’elaborazione delle culture locali e rappresentano una componente fondamentale del patrimonio culturale e naturale, contribuendo al benessere e alla soddisfazione degli esseri umani e al consolidamento dell’identità nazionale.

La candidatura di “Vita e Pace” è stata appoggiata e avvalorata dalla Professoressa Maria Paola Azzario, Presidente del Centro per l’UNESCO di Torino, che ha sostenuto la peculiarità della “Fabbrica”, individuata nella Chiesa di Santa Maria Maggiore in Borgo Vecchio di Avigliana, che il Centro Culturale gestisce in comodato d’uso su concessione della Parrocchia di Avigliana. Sono stati illustrati gli interventi di restauro e ristrutturazione rapportati all’inserimento della Chiesa nel paesaggio naturale, storico e culturale nel corso del ventennio di gestione dell’Associazione.

Nella mattinata di sabato 15 febbraio alle ore 11 presso la Sala Consiliare del Comune di Avigliana, in piazza Conte Rosso, la Presidente del Centro UNESCO di Torino Maria Paola Azzario consegnerà al Centro Culturale, nel corso di una breve cerimonia, l’attestato di partecipazione al concorso. Terminato l’incontro seguirà un aperitivo.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.