CARLO BONETTO DELLA “ROSTESE RODMAN” VINCE LA PRIMA GARA DELLA STAGIONE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

ROSTA – Riparte la stagione agonistica e fin dalle battute iniziali i giovani corridori della Rostese-Rodman si sono messi in luce su ogni terreno. Il risultato tecnico più importante è stato conseguito da Carlo Bonetto a Barbarano Romano, in provincia di Viterbo, dove il promettente biker di Villarfocchiardo, tricolore in carica degli Esordienti, ha ribadito la sua superiorità nella categoria imponendosi anche nel Gran Prix d’Inverno di mountain bike. Dopo una partenza un po’ difficoltosa, a causa della collisione con un avversario che gli ha fatto perdere qualche posizione, Carlo ha ben presto riguadagnato la testa, che ha poi mantenuto agevolmente fino all’arrivo. Nella foto, il podio della sua categoria. Era in gara, tra gli Allievi, anche Alessandro Cericola, che ha conseguito un onorevole 8° posto.
Sempre per quanto riguarda il settore fuoristrada, alcuni Giovanissimi biker della Rostese-Rodman hanno partecipato ad Acqui Terme alla prova inaugurale del Mini Cross Tour Piemonte 2019. Bella e convincente vittoria, nella prova G2 femminile, di Viola Moretti, di Villar Dora, che ha preceduto anche tanti coetanei maschietti, mentre il suo fratello maggiore Mattia si è imposto a sua volta nella prova maschile del G4. Sul podio anche Leonardo Martuscelli (2° tra i G5) e Zaira Shah (2^ tra le G1).
Giovedì 14 marzo, intanto, quattro Juniores del team di Rosta (Riccardo Baratella, Edoardo Laino, Vincenzo Crognale e Simone Montinaro) hanno partecipato ad una prova internazionale su pista al velodromo di Aigle, in Svizzera, dove non hanno certo sfigurato al cospetto di alcuni dei più forti specialisti europei. Di particolare rilievo il 2° posto di Riccardo Baratella e il 4° di Edoardo Laino nella classifica finale dell’Omnium open.

CICLISTICA ROSTESE
Tel. 335 683 6435
mail: ciclistica.rostese.asd@gmail.com
(Informazione pubblicitaria a cura della New Press)
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.